Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina

 

Home > Servizi > Protesti > Tempi e costi per la cancellazione del protesto

Tempi e costi per la cancellazione del protesto

Il Segretario Generale della Camera di Commercio, accertata la regolarità dell'adempimento o la sussistenza dell'illegittimità o dell'errore, dispone, entro 20 giorni dalla presentazione dell'istanza, la cancellazione richiesta.
 
Successivamente, l'Ufficio protesti dell'Ente, entro 5 giorni dal provvedimento dirigenziale, provvede ad eseguire la cancellazione definitiva dal Registro Informatico.
 
Per la presentazione delle istanze è dovuto, attualmente, alla Camera di Commercio un diritto di 8 euro per ogni titolo per il quale si richiede la cancellazione.