Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina

 

Home > Servizi > Sanzioni

Sanzioni

Nella presente sezione sono reperibili informazioni circa l’attività sanzionatoria delle Camere di Commercio.

In particolare, occorre distinguere tra sanzioni amministrative previste per le denunce al Registro Imprese e/o Repertorio Economico Amministrativo fatte dopo i termini indicati dalla legge, dall’attività sanzionatoria disciplinata dalla L.689/91.

Tramite i link a destra è possibile accedere alle pagine dedicate alle predette attività.


Si comunica che a partire dal 1' Gennaio 2016 la normativa vigente e inerente l’osservanza dei termini per le comunicazioni al Registro Imprese e al Repertorio Economico Amministrativo, per le quali è prevista l’applicazione di sanzioni amministrative in caso di inosservanza dell’obbligo alla trasmissione, è esteso alle imprese artigiane, in virtù della legge regionale n. 11/2015, che ha abolito l’Albo delle Imprese Artigiane e ha sancito il conseguente trasferimento delle competenze alla Camera di Commercio.

 


 
SPESE del procedimento e notifica
 
Dal 01.06.2019 le spese fissate per ogni processo verbale di accertamento e contestazione emesso dall'Ufficio Sanzioni del Registro Imprese sono le seguenti:
  • Spese del procedimento: euro 14,00
  • Spese di notifica: euro 8,00
Nel caso di tentativo di rinotifica ad altro indirizzo per mancato buon fine della spedizione  l'importo viene maggiorato di ulteriori euro 8,00 o di euro 6,00 se si farà ricorso al messo comunale.