Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina

 

Home > Ufficio Stampa > News > In CCIAA più agevole la mediazione tra utenti ed operatori del settore energetico, del gas e idrico

In CCIAA più agevole la mediazione tra utenti ed operatori del settore energetico, del gas e idrico

http://www.sa.camcom.it//uploaded/immagini free/giustizia.png

La Camera di Commercio di Salerno comunica l’adesione alla convenzione stipulata tra Unioncamere e l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e i servizi idrici, per la gestione delle procedure di mediazione presso gli Enti camerali relativamente alle controversie tra utenti ed operatori del settore energetico, del gas e idrico.

L’iniziativa, che si colloca nel solco della recente riforma del sistema camerale, costituisce un’ulteriore occasione di specializzazione dei servizi delle Camere di Commercio, nonché di valorizzazione dell’operatività nel campo della mediazione obbligatoria.   

La convenzione, infatti, accogliendo le disposizioni della relativa normativa, definisce modalità e principi applicabili alle conciliazioni, relativamente alle controversie tra utenti ed operatori del settore energetico, del gas e idrico presso le Camere di Commercio.

I servizi di conciliazione per il settore, quindi, saranno espletati secondo criteri innovativi che, nel dettaglio, riguarderanno:

- l’assenza dell’obbligo dell’assistenza degli avvocati;
- le tariffe prestabilite e dello stesso importo di quelle della mediazione obbligatoria;
- l’eventuale proposta di accordo formulata dal mediatore solo su richiesta congiunta delle parti;
- il valore di titolo esecutivo del verbale di conciliazione sottoscritto dalle parti.

Ulteriori informazioni circa procedure e costi sono disponibili nella sezione mediazione/conciliazione del sito web della CCIAA di Salerno (clicca qui per accedere).

Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter