Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina

 

Home > Ufficio Stampa > News > Bollettini ingannevoli alle imprese: il caso Registro Marchi Italiano

Bollettini ingannevoli alle imprese: il caso Registro Marchi Italiano

http://www.sa.camcom.it//uploaded/news/marchi_inganno.jpg

Molte imprese e professionisti ci segnalano una comunicazione da parte di un "Registro dei Marchi Italiani". La Camera di commercio di Salerno precisa che tale Registro non ha nulla a che vedere con l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, e che nessun pagamento è dovuto allo stesso.

Proprio a tal proposito si evidenzia che l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha vietato tale pratica commerciale posta in essere dalla società A-286 S.u.a.r.l. ritenendola “scorretta” ai sensi del Codice del Consumo ed irrogando una sanzione amministrativa pecuniaria di 500.000,00 € (cinquecentomila euro).

Si invita a prestare attenzione e consultare le informative pubblicate da UIBM, EUIPO e WIPO.

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa dell’AGCM

Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter