Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina

 

Home > Ufficio Stampa > News > Marchi Collettivi: obbligo di conversione entro il 23 marzo 2020.

Marchi Collettivi: obbligo di conversione entro il 23 marzo 2020.

http://www.sa.camcom.it//uploaded/immagini free/trademark.png

Si comunica che, in seguito all’entrata in vigore di nuove disposizioni normative (art. 33 del D.lgs. n.15/2019) entro il 23 marzo 2020 tutti i marchi collettivi in vita, registrati sulla base della normativa antecedente, devono necessariamente essere convertiti in marchio collettivo, o marchio di certificazione, pena la decadenza del titolo.

La conversione deve avvenire attraverso il deposito di una nuova domanda di registrazione di marchio collettivo o di certificazione avendo cura di indicare nel campo note la seguente frase "Conversione in marchio di certificazione (o collettivo a seconda dei casi), così come definito dal decreto legislativo 15 del 20 febbraio 2019, del marchio collettivo avente numero di domanda … (inserire il numero di deposito del marchio collettivo registrato secondo la normativa antecedente il D.lgs. 15/2019; nel caso di marchio collettivo già rinnovato, inserire il numero dell’ultima domanda di rinnovo)”.

Si allega circolare ministeriale esplicativa in merito (n.607/2019).


Info:
Camera di Commercio di Salerno
Ufficio Brevetti e Marchi
Via G. Clark n.19/21 – 84131 Salerno (SA)
Telefono +39 089.3068449 - Fax +39 089.3115025
e-mail: aldo.dellanno@sa.camcom.it

Orario per la ricezione e verbalizzazione del deposito di brevetti e marchi:
dal lunedì al venerdì ore 09:00 - 12:00 (come previsto dal D.M. 25/09/1972).