Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina

 

Home > Ufficio Stampa > News > Obiettivo Bielorussia: opportunità di affari per le imprese salernitane

Obiettivo Bielorussia: opportunità di affari per le imprese salernitane


Intertrade propone l'Incoming promosso dalla Camera di Commercio di Salerno


La Camera di Commercio di Salerno, nell'ambito del Programma "Monde" lanciato da Intertrade, ha organizzato un incoming di rappresentanti istituzionali della Bielorussia, in programma a Salerno dal 26 al 28 gennaio 2012, con l’obiettivo di illustrare al sistema economico salernitano le opportunità offerte da quel Paese.
 
La delegazione, rappresentantiva delle principali realtà economiche, scientifiche e imprenditoriali della Bielorussia, sarà impegnata in una “Country presentation”, in agenda giovedì 26 gennaio 2012 alle ore 9.30 presso la Camera di Commercio di Salerno – via Roma n.29, con focus sui settori delle costruzioni, dell’agroalimentare e dell’energia.
 
Nel pomeriggio, la delegazione incontrerà esponenti delle istituzionali locali, mentre venerdì 27 gennaio, con inizio alle ore 9.30, presso l’Università degli Studi di Salerno si terrà un seminario sul tema "Processi di riforma economica in Bielorussia".
 
La ratifica degli accordi tra Russia, Kazakistan, Bielorussia e Kirghizistan, base giuridica di un nuovo spazio economico comune nel cuore dell’Europa dell’est, rende la Bielorussia un Paese particolarmente strategico per chi intende affacciarsi ad un mercato vastissimo dalle enormi potenzialità.
 
La Bielorussia, nell’ultimo quinquennio, è stata interessata da una crescita economica sostenuta che ha fatto registrare un costante aumento del Pil, una notevole riduzione del deficit commerciale, un miglioramento del tenore di vita per i circa 10 milioni di abitanti e un decremento del tasso di disoccupazione.
 
Nel periodo gennaio – settembre 2011, rispetto allo stesso periodo del 2010, la Bielorussia ha registrato una crescita del PIL pari al 7,9%, con la produzione industriale che ha fatto registrare un +11%. Le esportazioni sono salite del 60,7%, rispetto allo stesso periodo del 2010. In particolare, il fatturato degli scambi commerciali tra Italia-Bielorussia è cresciuto del 55,1% per un importo complessivo di 1.292 milioni di dollari, le esportazioni bielorusse in Italia sono cresciute del 147,4% pari a 452,7 mln di dollari, quelle italiane in Bielorussia del 29,2% pari a 839,3 mln di dollari.
 
“La promozione dell'internazionalizzazione è uno dei punti qualificanti dell’attività dell’Ente camerale - afferma Guido Arzano, Presidente della Camera di Commercio di Salerno – perché, visto l'attuale contesto economico, essa rappresenta una modalità fondamentale con cui l'impresa salernitana può creare valore e accedere a nuove opportunità e mezzi per la propria crescita”.
 
Salerno, 24 gennaio 2012.

Voci collegate
internazionalizzazione, seminari
Condividi:
Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter