Notizie in evidenza e news http://www.sa.camcom.it http://www.sa.camcom.it/images/logo_camcom.gif http://www.sa.camcom.it Notizie in evidenza e news Le News della CDC di Salerno http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss http://www.sa.camcom.it <![CDATA[ Comunicazioni ingannevoli: segnalati nuovi casi ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1803C395S392/Comunicazioni-ingannevoli--segnalati-nuovi-casi-.htm Wed, 15 Nov 2017 00:11:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1803C395S392/Comunicazioni-ingannevoli--segnalati-nuovi-casi-.htm

Sono giunte in questi giorni nuove segnalazioni da imprese della nostra provincia che hanno ricevuto comunicazioni ingannevoli che richiedono pagamenti per servizi spacciati come procedure obbligatorie; possono indurre in errore, in quanto all’apparenza sembra di trovarsi di fronte a una comunicazione ufficiale della Camera di commercio o di una pubblica amministrazione, ma in realtà si tratta di proposte commerciali di servizi pubblicitari per i quali non è obbligatoria l'adesione.

IL caso segnalato riguarda un modello con intestazione “Repertorio digitale imprese", con i dati dell’impresa destinataria, induce a pensare che si tratti di un adempimento obbligatorio (con tanto di data di scadenza), invece si tratta di un versamente di € 398,94 per l'inserimento nel sito repertoriodigitaleimprese.it.

Ancora una volta si tratta di false comunicazioni.

Rinnoviamo l’invito, a chi dovesse ricevere comunicazioni di dubbia provenienza, a rivolgersi agli uffici camerali per verificare se si tratta di un’offerta commerciale mascherata e per evitare di incappare in truffe e raggiri.

Info:
Ufficio Diritto Annuale e Contenzioso Tributario della C.C.I.A.A. di Salerno
Via Allende, 19/21, 84100 Salerno (SA) – tel. 0893068428–479-416
email: maria.fiorentino@sa.camcom.it; federica.mazzoni@sa.camcom.it; gaetano.fortino@sa.camcom.it;
Responsabile Dr. Luigi Cipollaro - e mail luigi.cipollaro@sa.camcom.it tel. 0893068422.
 

]]>
Sono giunte in questi giorni nuove segnalazioni da imprese della nostra provincia che hanno ricevuto comunicazioni ingannevoli che richiedono pagamenti per servizi spacciati come procedure obbligatorie; possono indurre in errore, in quanto all’apparenza sembra di trovarsi di fronte a una comunicazione ufficiale della Camera di commercio o di una pubblica amministrazione, ma in realtà si tratta di proposte commerciali di servizi pubblicitari per i quali non è obbligatoria l'adesione.

IL caso segnalato riguarda un modello con intestazione “Repertorio digitale imprese", con i dati dell’impresa destinataria, induce a pensare che si tratti di un adempimento obbligatorio (con tanto di data di scadenza), invece si tratta di un versamente di € 398,94 per l'inserimento nel sito repertoriodigitaleimprese.it.

Ancora una volta si tratta di false comunicazioni.

Rinnoviamo l’invito, a chi dovesse ricevere comunicazioni di dubbia provenienza, a rivolgersi agli uffici camerali per verificare se si tratta di un’offerta commerciale mascherata e per evitare di incappare in truffe e raggiri.

Info:
Ufficio Diritto Annuale e Contenzioso Tributario della C.C.I.A.A. di Salerno
Via Allende, 19/21, 84100 Salerno (SA) – tel. 0893068428–479-416
email: maria.fiorentino@sa.camcom.it; federica.mazzoni@sa.camcom.it; gaetano.fortino@sa.camcom.it;
Responsabile Dr. Luigi Cipollaro - e mail luigi.cipollaro@sa.camcom.it tel. 0893068422.
 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Indice dei prezzi al consumo - Ottobre 2017 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1802C395S392/Indice-dei-prezzi-al-consumo---Ottobre-2017.htm Wed, 15 Nov 2017 00:11:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1802C395S392/Indice-dei-prezzi-al-consumo---Ottobre-2017.htm

L’Istat informa che nel mese di ottobre 2017, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,2% su base mensile e aumenta dell'1,0% rispetto ad ottobre 2016 (era +1,1% a settembre), confermando la stima preliminare.

Il lieve rallentamento dell'inflazione è dovuto quasi esclusivamente all'inversione di tendenza dei prezzi dei Servizi vari (-1,1%, da +0,6% di settembre), dovuta al forte calo di quelli dell'Istruzione universitaria a seguito dell'entrata in vigore delle nuove norme sulla contribuzione studentesca introdotte con la Legge di Stabilità 232/2016. Il rallentamento è in parte attenuato dall'accelerazione della crescita dei prezzi degli Alimentari non lavorati (+3,8% da +2,1%) e degli Energetici regolamentati (+3,9% da +2,9%).

Pertanto, l'"inflazione di fondo", al netto degli energetici e degli alimentari freschi, rallenta (+0,5% da +0,7% di settembre) così come quella al netto dei soli Beni energetici che si attesta a +0,7% (da +0,8%).

L'inversione di tendenza dei prezzi dei Servizi vari determina il rallentamento della crescita dei prezzi dei servizi in generale (+0,7% da +1,3%), rendendo nuovamente negativo il differenziale inflazionistico tra servizi e beni che, anche a seguito dell'accelerazione della crescita di questi ultimi (+1,2% da +1,0%), risulta pari a -0,5 punti percentuali.

Su base mensile, la diminuzione dei prezzi dei Servizi vari (-1,7%), che si sovrappone ai cali, influenzati da fattori stagionali, di quelli dei Servizi relativi ai trasporti (-1,5%) e dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (-0,5%), fa sì che le tendenze al ribasso prevalgano sulla crescita dei prezzi degli Alimentari non lavorati (+1,7%) e degli Energetici, sia regolamentati (+1,0%) sia non regolamentati (+1,2%), determinando così la flessione dell'indice generale.

I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona, principalmente a causa degli Alimentari non lavorati, aumentano dello 0,7% su base mensile e dell'1,7% su base annua (da +1,1% di settembre).

I prezzi dei prodotti ad alta frequenza di acquisto, spinti dagli Alimentari non lavorati e in misura minore dagli Energetici non regolamentati, salgono dello 0,5% in termini congiunturali e dell'1,7% in termini tendenziali (da +1,3% di settembre).

L'inflazione acquisita per il 2017 è pari a +1,2% per l'indice generale e +0,7% per la componente di fondo.

L'indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) non varia su base mensile e aumenta dell'1,1% su base annua (era +1,3% a settembre), confermando la stima preliminare.

L'indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, diminuisce dello 0,2% su base mensile e aumenta dello 0,9% rispetto ad ottobre 2016.

Per ulteriori informazioni:

Camera di Commercio di Salerno - Ufficio di Statistica – sig.ra Marisa Pareres – email: marisa.pareres@sa.camcom.it – tel. 0893068464

 

 

]]>
L’Istat informa che nel mese di ottobre 2017, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,2% su base mensile e aumenta dell'1,0% rispetto ad ottobre 2016 (era +1,1% a settembre), confermando la stima preliminare.

Il lieve rallentamento dell'inflazione è dovuto quasi esclusivamente all'inversione di tendenza dei prezzi dei Servizi vari (-1,1%, da +0,6% di settembre), dovuta al forte calo di quelli dell'Istruzione universitaria a seguito dell'entrata in vigore delle nuove norme sulla contribuzione studentesca introdotte con la Legge di Stabilità 232/2016. Il rallentamento è in parte attenuato dall'accelerazione della crescita dei prezzi degli Alimentari non lavorati (+3,8% da +2,1%) e degli Energetici regolamentati (+3,9% da +2,9%).

Pertanto, l'"inflazione di fondo", al netto degli energetici e degli alimentari freschi, rallenta (+0,5% da +0,7% di settembre) così come quella al netto dei soli Beni energetici che si attesta a +0,7% (da +0,8%).

L'inversione di tendenza dei prezzi dei Servizi vari determina il rallentamento della crescita dei prezzi dei servizi in generale (+0,7% da +1,3%), rendendo nuovamente negativo il differenziale inflazionistico tra servizi e beni che, anche a seguito dell'accelerazione della crescita di questi ultimi (+1,2% da +1,0%), risulta pari a -0,5 punti percentuali.

Su base mensile, la diminuzione dei prezzi dei Servizi vari (-1,7%), che si sovrappone ai cali, influenzati da fattori stagionali, di quelli dei Servizi relativi ai trasporti (-1,5%) e dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (-0,5%), fa sì che le tendenze al ribasso prevalgano sulla crescita dei prezzi degli Alimentari non lavorati (+1,7%) e degli Energetici, sia regolamentati (+1,0%) sia non regolamentati (+1,2%), determinando così la flessione dell'indice generale.

I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona, principalmente a causa degli Alimentari non lavorati, aumentano dello 0,7% su base mensile e dell'1,7% su base annua (da +1,1% di settembre).

I prezzi dei prodotti ad alta frequenza di acquisto, spinti dagli Alimentari non lavorati e in misura minore dagli Energetici non regolamentati, salgono dello 0,5% in termini congiunturali e dell'1,7% in termini tendenziali (da +1,3% di settembre).

L'inflazione acquisita per il 2017 è pari a +1,2% per l'indice generale e +0,7% per la componente di fondo.

L'indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) non varia su base mensile e aumenta dell'1,1% su base annua (era +1,3% a settembre), confermando la stima preliminare.

L'indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, diminuisce dello 0,2% su base mensile e aumenta dello 0,9% rispetto ad ottobre 2016.

Per ulteriori informazioni:

Camera di Commercio di Salerno - Ufficio di Statistica – sig.ra Marisa Pareres – email: marisa.pareres@sa.camcom.it – tel. 0893068464

 

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Premio "Venere d'Oro" - Mercoledì 29 novembre 2017 - ore 17.00 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1801C395S392/Premio--Venere-d-Oro----Mercoledi-29-novembre-2017---ore-17-00.htm Tue, 14 Nov 2017 00:11:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1801C395S392/Premio--Venere-d-Oro----Mercoledi-29-novembre-2017---ore-17-00.htm

Mercoledì 29 novembre 2017, alle ore 17.00, presso il Gran Salone del Genovesi della sede di rappresentanza dell'Ente camerale - via Roma 29, Salerno si terrà l'VIII edizione del premio "Venere d'Oro".

Nato con lo scopo di diffondere la cultura d’impresa tra le donne, il premio sarà assegnato alle imprese femminili della provincia di Salerno candidate, che si siano distinte per almeno uno dei seguenti motivi:
a) aver favorito la crescita dell’occupazione femminile;
b) aver realizzato un’idea imprenditoriale innovativa dal punto di vista organizzativo e/o tecnico produttivo;
c) aver svolto attività di ricerca funzionale allo sviluppo della propria realtà aziendale;
d) aver compiuto azioni particolarmente rilevanti per l’internazionalizzazione;
e) aver adottato strumenti di conciliazione dei tempi lavoro/famiglia.

 

Per info:
Segreteria Comitato Imprenditoria Femminile della CCIAA di Salerno
tel. 089.3068104

 

 

]]>
Mercoledì 29 novembre 2017, alle ore 17.00, presso il Gran Salone del Genovesi della sede di rappresentanza dell'Ente camerale - via Roma 29, Salerno si terrà l'VIII edizione del premio "Venere d'Oro".

Nato con lo scopo di diffondere la cultura d’impresa tra le donne, il premio sarà assegnato alle imprese femminili della provincia di Salerno candidate, che si siano distinte per almeno uno dei seguenti motivi:
a) aver favorito la crescita dell’occupazione femminile;
b) aver realizzato un’idea imprenditoriale innovativa dal punto di vista organizzativo e/o tecnico produttivo;
c) aver svolto attività di ricerca funzionale allo sviluppo della propria realtà aziendale;
d) aver compiuto azioni particolarmente rilevanti per l’internazionalizzazione;
e) aver adottato strumenti di conciliazione dei tempi lavoro/famiglia.

 

Per info:
Segreteria Comitato Imprenditoria Femminile della CCIAA di Salerno
tel. 089.3068104

 

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Sportello per i Consumatori ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1800C395S392/Sportello-per-i-Consumatori.htm Tue, 14 Nov 2017 00:11:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1800C395S392/Sportello-per-i-Consumatori.htm

La Camera di Commercio di Salerno, in collaborazione con le sezioni locali dell’Unione Nazionale Consumatori (U.N.C.) e il Movimento Difesa del Cittadino (M.D.C.), ha istituito uno sportello per fornire, gratuitamente, informazioni e assistenza ai consumatori circa le leggi vigenti e le azioni da intraprendere per la difesa dei diritti.

Il servizio sarà disponibile a partire da lunedì 20 novembre 2017 presso la sede della Camera di Commercio di Salerno, Via Generale Clark 19/21, per due giorni a settimana, e sarà svolto con personale specializzato delle predette associazioni in base al seguente calendario:

  • Movimento Difesa del Cittadino - Lunedi dalle ore 9.00 alle ore 12.00 - email per appuntamenti: mdcsalerno@sa.camcom.it
  • Unione Nazionale Consumatori - Mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 - email per appuntamenti: uncsalerno@sa.camcom.it


Per informazioni chiamare il numero 0893068450 (attivo nei soli giorni di apertura dello sportello)
 

]]>
La Camera di Commercio di Salerno, in collaborazione con le sezioni locali dell’Unione Nazionale Consumatori (U.N.C.) e il Movimento Difesa del Cittadino (M.D.C.), ha istituito uno sportello per fornire, gratuitamente, informazioni e assistenza ai consumatori circa le leggi vigenti e le azioni da intraprendere per la difesa dei diritti.

Il servizio sarà disponibile a partire da lunedì 20 novembre 2017 presso la sede della Camera di Commercio di Salerno, Via Generale Clark 19/21, per due giorni a settimana, e sarà svolto con personale specializzato delle predette associazioni in base al seguente calendario:

  • Movimento Difesa del Cittadino - Lunedi dalle ore 9.00 alle ore 12.00 - email per appuntamenti: mdcsalerno@sa.camcom.it
  • Unione Nazionale Consumatori - Mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 - email per appuntamenti: uncsalerno@sa.camcom.it


Per informazioni chiamare il numero 0893068450 (attivo nei soli giorni di apertura dello sportello)
 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Venerdì 10 novembre: sciopero generale ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1799C395S392/Venerdi-10-novembre--sciopero-generale.htm Thu, 09 Nov 2017 00:11:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1799C395S392/Venerdi-10-novembre--sciopero-generale.htm

La USB Pubblico Impiego aderisce allo sciopero proclamato da Confederazione USB – CIB Unicobas e COBAS Confederazione dei Comitati di Base.
Lo sciopero è rivolto a tutti i lavoratori del Pubblico Impiego, compresi i lavoratori precari di qualsiasi tipologia contrattuale.

]]>
La USB Pubblico Impiego aderisce allo sciopero proclamato da Confederazione USB – CIB Unicobas e COBAS Confederazione dei Comitati di Base.
Lo sciopero è rivolto a tutti i lavoratori del Pubblico Impiego, compresi i lavoratori precari di qualsiasi tipologia contrattuale.

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Alienazione poltrone a slitta in pelle bianca - Offerte entro il 30 novembre 2017 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1797C395S392/Alienazione-poltrone-a-slitta-in-pelle-bianca---Offerte-entro-il-30-novembre-2017.htm Wed, 08 Nov 2017 00:11:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1797C395S392/Alienazione-poltrone-a-slitta-in-pelle-bianca---Offerte-entro-il-30-novembre-2017.htm

L'Azienda Speciale Intertrade in liquidazione aliena n.4 - POLTRONE A SLITTA NATUZZI LIZ IN PELLE BIANCA MOD2432 /CT15 - €.513,00 cadauna con la procedura dell'offerta di importo pari o superiore al prezzo.

Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 30/11/2017.

Per saperne di più scarica l'avviso integrale (clicca qui)
 

]]>
L'Azienda Speciale Intertrade in liquidazione aliena n.4 - POLTRONE A SLITTA NATUZZI LIZ IN PELLE BIANCA MOD2432 /CT15 - €.513,00 cadauna con la procedura dell'offerta di importo pari o superiore al prezzo.

Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 30/11/2017.

Per saperne di più scarica l'avviso integrale (clicca qui)
 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Alienazione stampante multifunzione a colori - Offerte entro il 30 novembre 2017 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1796C395S392/Alienazione-stampante-multifunzione-a-colori---Offerte-entro-il-30-novembre-2017.htm Wed, 08 Nov 2017 00:11:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1796C395S392/Alienazione-stampante-multifunzione-a-colori---Offerte-entro-il-30-novembre-2017.htm

L'Azienda Speciale Intertrade in liquidazione aliena una stampante multifunzione a colori Xerox workcentre 6605 al prezzo di €.474,80 con la procedura dell'offerta di importo pari o superiore al prezzo.

Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 30/11/2017.

Per saperne di più scarica l'avviso integrale (clicca qui).
 

Caratteristiche tecniche:

XEROX WORKCENTRE 6605 - STAMPANTE MULTIFUNZIONE - COLORE - LASER - LEGAL (216 X 356 MM) (ORIGINALE) - A4/LEGAL (SUPPORTI) - FINO A 35 PPM (STAMPA) - 700 FOGLI - USB 2.0, GIGABIT LAN, HOST USB

]]>
L'Azienda Speciale Intertrade in liquidazione aliena una stampante multifunzione a colori Xerox workcentre 6605 al prezzo di €.474,80 con la procedura dell'offerta di importo pari o superiore al prezzo.

Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 30/11/2017.

Per saperne di più scarica l'avviso integrale (clicca qui).
 

Caratteristiche tecniche:

XEROX WORKCENTRE 6605 - STAMPANTE MULTIFUNZIONE - COLORE - LASER - LEGAL (216 X 356 MM) (ORIGINALE) - A4/LEGAL (SUPPORTI) - FINO A 35 PPM (STAMPA) - 700 FOGLI - USB 2.0, GIGABIT LAN, HOST USB

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Alienazione TV LCD 42 pollici 16:9 - Offerte entro il 30 novembre 2017 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1795C395S392/Alienazione-TV-LCD-42-pollici-16-9---Offerte-entro-il-30-novembre-2017.htm Wed, 08 Nov 2017 00:11:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1795C395S392/Alienazione-TV-LCD-42-pollici-16-9---Offerte-entro-il-30-novembre-2017.htm

L'Azienda Speciale Intertrade in liquidazione aliena una TV LCD LG 42LF5700 al prezzo di €.180,00 con la procedura dell'offerta di importo pari o superiore al prezzo.

Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 30/11/2017.

Per saperne di più scarica l'avviso integrale (clicca qui).

 


Caratteristiche tecniche:

LG 42LF5700

LCD LG da 42 pollici, formato 16:9, risoluzione 1920 x 1080, Full HD, angolo di campo 178 °, angolo di visione (verticale) 178 °, luminosità 500 cd/m2, audio SRS TruSurround, potenza assorbita 220 Watt (in stand-by 1 Watt ), con teletext, dimensioni 103 x 66.3 x 9.2 cm, peso 17.5 kg. [cod. 42LF5700]

]]>
L'Azienda Speciale Intertrade in liquidazione aliena una TV LCD LG 42LF5700 al prezzo di €.180,00 con la procedura dell'offerta di importo pari o superiore al prezzo.

Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 30/11/2017.

Per saperne di più scarica l'avviso integrale (clicca qui).

 


Caratteristiche tecniche:

LG 42LF5700

LCD LG da 42 pollici, formato 16:9, risoluzione 1920 x 1080, Full HD, angolo di campo 178 °, angolo di visione (verticale) 178 °, luminosità 500 cd/m2, audio SRS TruSurround, potenza assorbita 220 Watt (in stand-by 1 Watt ), con teletext, dimensioni 103 x 66.3 x 9.2 cm, peso 17.5 kg. [cod. 42LF5700]

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Alienazione TV LED 46 pollici - Offerte entro il 30 novembre 2017 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1798C395S392/Alienazione-TV-LED-46-pollici---Offerte-entro-il-30-novembre-2017.htm Wed, 08 Nov 2017 00:11:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1798C395S392/Alienazione-TV-LED-46-pollici---Offerte-entro-il-30-novembre-2017.htm

L'Azienda Speciale Intertrade in liquidazione aliena una TV LED SAMSUNG UE46F5500 al prezzo di €.315,00 con la procedura dell'offerta di importo pari o superiore al prezzo.

Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 30/11/2017.

Per saperne di più scarica l'avviso integrale (clicca qui).

 
Caratteristiche tecniche

Samsung UE46F5500
TV LCD con retroilluminazione a LED Samsung da 46 pollici, risoluzione 1920 x 1080, Full HD, audio DTS Studio Sound, con teletext, dimensioni 105.96 x 70 x 30.73 cm, peso 12.4 kg. [cod. UE46F5500AYXZT]
 

]]>
L'Azienda Speciale Intertrade in liquidazione aliena una TV LED SAMSUNG UE46F5500 al prezzo di €.315,00 con la procedura dell'offerta di importo pari o superiore al prezzo.

Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 30/11/2017.

Per saperne di più scarica l'avviso integrale (clicca qui).

 
Caratteristiche tecniche

Samsung UE46F5500
TV LCD con retroilluminazione a LED Samsung da 46 pollici, risoluzione 1920 x 1080, Full HD, audio DTS Studio Sound, con teletext, dimensioni 105.96 x 70 x 30.73 cm, peso 12.4 kg. [cod. UE46F5500AYXZT]
 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Attività di Autoriparazione - Informativa ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1794C395S392/Attivita-di-Autoriparazione---Informativa.htm Mon, 06 Nov 2017 00:11:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1794C395S392/Attivita-di-Autoriparazione---Informativa.htm

In applicazione delle disposizioni della Legge 224/2012, recante "Modifica all'art. 1 della legge 122/1992 (disciplina dell'attività di autoriparazione), entrata in vigore il 05/01/2013, l'attività di autoriparazione si distingue in:

• meccatronica (che riunisce le ex sezioni meccanica motoristica ed elettrauto)

• carrozzeria

• gommista

Ai sensi dell'art. 3 della L. 224/2012 le imprese che, al 5 gennaio 2013, sono iscritte nel Registro Imprese o nell'Albo delle Imprese Artigiane e sono abilitate sia alle attività di meccanica e motoristica sia a quella di elettrauto, sono abilitate allo svolgimento della nuova attività di meccatronica.

Le imprese che sono abilitate alle attività di meccanica e motoristica o a quella di elettrauto, ai sensi dell'articolo 1, comma 3, della legge 122/1992, nel testo vigente prima della data di entrata in vigore della L. 224/2012, possono proseguire le rispettive attività per i cinque anni successivi al 5 gennaio 2013. Pertanto, entro il 05/01/2018, le persone preposte alla gestione tecnica delle predette imprese, qualora non siano in possesso di almeno uno dei requisiti tecnico-professionali previsti dalle lettere a) e c) del comma 2 dell'articolo 7 della legge 122/1992, devono procedere all'adeguamento della propria posizione alle nuove disposizioni.

A meno di due mesi dalla scadenza del periodo transitorio stabilito dalla L. 224/2012 ed in considerazione dei numerosi quesiti giunti si è ritenuto opportuno procedere alla redazione di un breve documento riepilogativo al fine di illustrare  agli interessati le procedure da attuare per regolarizzare la propria posizione lavorativa. Si premette che questo breve vademecum va letto unitamente alla guida sull’autoriparazione che  contiene tutte le informazioni relative all’attività di autoriparazione.

 

Clicca qui per scaricare la GUIDA all'attività di autoriparazione

 

Clicca qui per scaricare il VADEMECUM per la regolarizzazione dell'attività di meccatronica

]]>
In applicazione delle disposizioni della Legge 224/2012, recante "Modifica all'art. 1 della legge 122/1992 (disciplina dell'attività di autoriparazione), entrata in vigore il 05/01/2013, l'attività di autoriparazione si distingue in:

• meccatronica (che riunisce le ex sezioni meccanica motoristica ed elettrauto)

• carrozzeria

• gommista

Ai sensi dell'art. 3 della L. 224/2012 le imprese che, al 5 gennaio 2013, sono iscritte nel Registro Imprese o nell'Albo delle Imprese Artigiane e sono abilitate sia alle attività di meccanica e motoristica sia a quella di elettrauto, sono abilitate allo svolgimento della nuova attività di meccatronica.

Le imprese che sono abilitate alle attività di meccanica e motoristica o a quella di elettrauto, ai sensi dell'articolo 1, comma 3, della legge 122/1992, nel testo vigente prima della data di entrata in vigore della L. 224/2012, possono proseguire le rispettive attività per i cinque anni successivi al 5 gennaio 2013. Pertanto, entro il 05/01/2018, le persone preposte alla gestione tecnica delle predette imprese, qualora non siano in possesso di almeno uno dei requisiti tecnico-professionali previsti dalle lettere a) e c) del comma 2 dell'articolo 7 della legge 122/1992, devono procedere all'adeguamento della propria posizione alle nuove disposizioni.

A meno di due mesi dalla scadenza del periodo transitorio stabilito dalla L. 224/2012 ed in considerazione dei numerosi quesiti giunti si è ritenuto opportuno procedere alla redazione di un breve documento riepilogativo al fine di illustrare  agli interessati le procedure da attuare per regolarizzare la propria posizione lavorativa. Si premette che questo breve vademecum va letto unitamente alla guida sull’autoriparazione che  contiene tutte le informazioni relative all’attività di autoriparazione.

 

Clicca qui per scaricare la GUIDA all'attività di autoriparazione

 

Clicca qui per scaricare il VADEMECUM per la regolarizzazione dell'attività di meccatronica

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Imprese, cresce la voglia di digitale: 3mila in più tra gennaio e settembre ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1793C395S392/Imprese--cresce-la-voglia-di-digitale--3mila-in-piu-tra-gennaio-e-settembre.htm Fri, 03 Nov 2017 00:11:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1793C395S392/Imprese--cresce-la-voglia-di-digitale--3mila-in-piu-tra-gennaio-e-settembre.htm

122mila vivono di “bit”, tra le nuove iscritte oltre 1 su 3 è under 35. Nel digitale più lavoro e bilanci più smaglianti rispetto alla media, ma i protagonisti restano troppo pochi (solo il 2,3% di tutte le imprese). Nei primi nove mesi dell’anno +38mila imprese, +18mila tra agosto e settembre.

Leggi il comunicato: http://bit.ly/2lylrwe

 

]]>

122mila vivono di “bit”, tra le nuove iscritte oltre 1 su 3 è under 35. Nel digitale più lavoro e bilanci più smaglianti rispetto alla media, ma i protagonisti restano troppo pochi (solo il 2,3% di tutte le imprese). Nei primi nove mesi dell’anno +38mila imprese, +18mila tra agosto e settembre.

Leggi il comunicato: http://bit.ly/2lylrwe

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Indagine Excelsior sull'andamento dell'occupazione nelle imprese nel trimestre dicembre 2017 - febbraio 2018 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1792C395S392/Indagine-Excelsior-sull-andamento-dell-occupazione-nelle-imprese-nel-trimestre-dicembre-2017---febbraio--2018.htm Fri, 03 Nov 2017 00:11:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1792C395S392/Indagine-Excelsior-sull-andamento-dell-occupazione-nelle-imprese-nel-trimestre-dicembre-2017---febbraio--2018.htm

Periodo di rilevazione: 2 novembre 13 novembre 2017

Unioncamere, in accordo con l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) sta realizzando, insieme alle Camere di Commercio dei diversi territori, il progetto Excelsior, già sviluppato con successo a partire dal 1997. Il progetto ha l’obiettivo di monitorare le prospettive dell’occupazione nelle imprese ed alla relativa richiesta di profili professionali. Sul sito http://excelsior.unioncamere.net  e www.sa.camcom.it sono disponibili i principali risultati della scorsa edizione.

Nell’ambito di questo progetto si sta  effettuando un monitoraggio relativo alle previsioni di assunzione relative a  dicembre 2017  – febbraio 2018 attraverso un questionario indirizzato ad un campione di imprese e studi professionali con dipendenti, distribuiti su tutto il territorio nazionale e selezionati casualmente dagli archivi delle Camere di Commercio.

In particolare, la rilevazione viene realizzata attraverso un’interfaccia online accessibile direttamente attraverso uno specifico link riportato nella lettera di sensibilizzazione inviata alle imprese via PEC.

Nel corso dell’indagine, inoltre, le imprese potrebbero essere contattate dalla Camera di Commercio di Salerno con lo scopo di agevolare lo svolgimento della rilevazione.

Le notizie raccolte con l’indagine saranno trattate esclusivamente a scopo statistico, garantendo la massima riservatezza.

Ai sensi della normativa in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 196/03), i dati raccolti verranno elaborati sia in modo automatizzato che cartaceo e con modalità strettamente correlate all’indagine. Il conferimento dei dati è disciplinato dalla normativa applicata alle indagini con obbligo di risposta previste dal Programma Statistico Nazionale. Essi saranno diffusi, in ogni caso, in modo tale che non sia possibile risalire alle imprese che li forniscono.

Unioncamere, con sede in Roma, Piazza Sallustio, n. 21, è Titolare del progetto di ricerca.

Al termine della ricerca, Unioncamere e la  Camera di Commercio di Salerno renderanno noti, in forma anonima e aggregata, i risultati ottenuti.

Per ulteriori informazioni:

Ufficio di Statistica –  Marisa Pareres – tel. 089 3068464 –email: marisa.pareres@sa.camcom.it

 

 

]]>
Periodo di rilevazione: 2 novembre 13 novembre 2017

Unioncamere, in accordo con l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) sta realizzando, insieme alle Camere di Commercio dei diversi territori, il progetto Excelsior, già sviluppato con successo a partire dal 1997. Il progetto ha l’obiettivo di monitorare le prospettive dell’occupazione nelle imprese ed alla relativa richiesta di profili professionali. Sul sito http://excelsior.unioncamere.net  e www.sa.camcom.it sono disponibili i principali risultati della scorsa edizione.

Nell’ambito di questo progetto si sta  effettuando un monitoraggio relativo alle previsioni di assunzione relative a  dicembre 2017  – febbraio 2018 attraverso un questionario indirizzato ad un campione di imprese e studi professionali con dipendenti, distribuiti su tutto il territorio nazionale e selezionati casualmente dagli archivi delle Camere di Commercio.

In particolare, la rilevazione viene realizzata attraverso un’interfaccia online accessibile direttamente attraverso uno specifico link riportato nella lettera di sensibilizzazione inviata alle imprese via PEC.

Nel corso dell’indagine, inoltre, le imprese potrebbero essere contattate dalla Camera di Commercio di Salerno con lo scopo di agevolare lo svolgimento della rilevazione.

Le notizie raccolte con l’indagine saranno trattate esclusivamente a scopo statistico, garantendo la massima riservatezza.

Ai sensi della normativa in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 196/03), i dati raccolti verranno elaborati sia in modo automatizzato che cartaceo e con modalità strettamente correlate all’indagine. Il conferimento dei dati è disciplinato dalla normativa applicata alle indagini con obbligo di risposta previste dal Programma Statistico Nazionale. Essi saranno diffusi, in ogni caso, in modo tale che non sia possibile risalire alle imprese che li forniscono.

Unioncamere, con sede in Roma, Piazza Sallustio, n. 21, è Titolare del progetto di ricerca.

Al termine della ricerca, Unioncamere e la  Camera di Commercio di Salerno renderanno noti, in forma anonima e aggregata, i risultati ottenuti.

Per ulteriori informazioni:

Ufficio di Statistica –  Marisa Pareres – tel. 089 3068464 –email: marisa.pareres@sa.camcom.it

 

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Previsioni occupazionali in provincia di Salerno nel mese di ottobre 2017 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1791C395S392/Previsioni-occupazionali-in-provincia-di-Salerno-nel-mese-di-ottobre-2017.htm Fri, 27 Oct 2017 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1791C395S392/Previsioni-occupazionali-in-provincia-di-Salerno-nel-mese-di-ottobre-2017.htm

I programmi occupazionali delle imprese salernitane del settore privato dell’industria e dei servizi, rilevate dal sistema Excelsior per ottobre, prevedono circa 4.900 entrate; nella regione Campania saranno 26.000 e complessivamente in Italia circa 338.000.

Nel 42% dei casi le entrate previste saranno stabili, ossia con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nel 58% saranno a termine (a tempo determinato o altri contratti con durata predefinita).  

Le entrate previste si concentreranno per il 73% nel settore dei servizi e per il 74% nelle imprese con meno di 50 dipendenti.

Il 14% sarà destinato a dirigenti, specialisti e tecnici (ossia profili high skill), quota inferiore alla media nazionale (20%).

In 19 casi su 100 le imprese prevedono di avere difficoltà a trovare i profili desiderati.

Per una quota pari al 32% interesseranno giovani con meno di 30 anni mentre il 9% delle entrate previste sarà destinato a personale laureato.

Le tre figure professionali più richieste (conduttori di mezzi di trasporto – cuochi, camerieri e altre professioni dei servizi turistici – commessi e altro personale qualificato in negozi e esercizi all’ingrosso) concentreranno il 31% delle entrate complessive previste.

Infine, le imprese che prevedono entrate saranno pari al 13% del totale.

Questo in sintesi quanto emerge dall’indagine Excelsior realizzata da Unioncamere in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per Politiche Attive del Lavoro (ANPAL).

Nei file allegati l’indagine e le tavole statistiche.

Per informazioni: Camera di Commercio di Salerno - Ufficio Statistica e prezzi – Sig.ra Marisa Pareres (tel. 0893068464, marisa.pareres@sa.camcom.it)

Clicca qui per andare nella sezione dedicata al progetto Excelsior e visionare le rilevazioni dei periodi precedenti.

]]>
I programmi occupazionali delle imprese salernitane del settore privato dell’industria e dei servizi, rilevate dal sistema Excelsior per ottobre, prevedono circa 4.900 entrate; nella regione Campania saranno 26.000 e complessivamente in Italia circa 338.000.

Nel 42% dei casi le entrate previste saranno stabili, ossia con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nel 58% saranno a termine (a tempo determinato o altri contratti con durata predefinita).  

Le entrate previste si concentreranno per il 73% nel settore dei servizi e per il 74% nelle imprese con meno di 50 dipendenti.

Il 14% sarà destinato a dirigenti, specialisti e tecnici (ossia profili high skill), quota inferiore alla media nazionale (20%).

In 19 casi su 100 le imprese prevedono di avere difficoltà a trovare i profili desiderati.

Per una quota pari al 32% interesseranno giovani con meno di 30 anni mentre il 9% delle entrate previste sarà destinato a personale laureato.

Le tre figure professionali più richieste (conduttori di mezzi di trasporto – cuochi, camerieri e altre professioni dei servizi turistici – commessi e altro personale qualificato in negozi e esercizi all’ingrosso) concentreranno il 31% delle entrate complessive previste.

Infine, le imprese che prevedono entrate saranno pari al 13% del totale.

Questo in sintesi quanto emerge dall’indagine Excelsior realizzata da Unioncamere in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per Politiche Attive del Lavoro (ANPAL).

Nei file allegati l’indagine e le tavole statistiche.

Per informazioni: Camera di Commercio di Salerno - Ufficio Statistica e prezzi – Sig.ra Marisa Pareres (tel. 0893068464, marisa.pareres@sa.camcom.it)

Clicca qui per andare nella sezione dedicata al progetto Excelsior e visionare le rilevazioni dei periodi precedenti.

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Indice dei prezzi al consumo - Settembre 2017 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1789C395S392/Indice-dei-prezzi-al-consumo---Settembre-2017.htm Tue, 17 Oct 2017 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1789C395S392/Indice-dei-prezzi-al-consumo---Settembre-2017.htm

L’Istat informa che nel mese di settembre 2017, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,3% su base mensile e aumenta dell'1,1% rispetto a settembre 2016 (era +1,2% ad agosto), confermando la stima preliminare.

La lieve frenata dell'inflazione è ascrivibile per lo più al rallentamento dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+2,7%, da +4,4% di agosto) e di quelli dei Beni energetici regolamentati (+2,9% da +5,0%), in parte compensato dall'accelerazione dei prezzi dei Beni alimentari non lavorati, la cui crescita si porta a +2,1% (da +0,7% del mese precedente).

L'"inflazione di fondo", al netto degli energetici e degli alimentari freschi, scende di tre decimi di punto percentuale (+0,7% da +1,0% di agosto), mentre quella al netto dei soli Beni energetici si attesta a +0,8% (era +0,9 nel mese precedente).

La diminuzione su base mensile dell'indice generale è dovuta principalmente al calo dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (-4,6%) e, in misura minore, alla diminuzione di quelli dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (-0,9%), il cui andamento in entrambi i casi è influenzato da fattori stagionali.

Su base annua la crescita dei prezzi dei beni si attesta a +1,0% (come ad agosto), mentre rallenta quella dei servizi (+1,3% da +1,6%). Il differenziale inflazionistico tra servizi e beni si conferma positivo e pari a +0,3 punti percentuali.

L'inflazione acquisita per il 2017 è pari a +1,3% per l'indice generale e +0,8% per la componente di fondo.

I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona aumentano dello 0,4% su base mensile e dell'1,1% su base annua (era +0,6% ad agosto).

I prezzi dei prodotti ad alta frequenza di acquisto salgono dello 0,4% in termini congiunturali e dell'1,3% in termini tendenziali (in accelerazione di tre decimi di punto percentuale rispetto al mese precedente).

L'indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) aumenta dell'1,8% su base mensile – principalmente a causa della fine dei saldi estivi di cui il NIC non tiene conto – e dell'1,3% su base annua (era +1,4% ad agosto), confermando la stima preliminare.

L'indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, diminuisce dello 0,3% su base mensile e aumenta dell'1,1% rispetto a settembre 2016.

Per ulteriori informazioni:

Camera di Commercio di Salerno - Ufficio di Statistica – sig.ra Marisa Pareres – email: marisa.pareres@sa.camcom.it – tel. 0893068464

]]>
L’Istat informa che nel mese di settembre 2017, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,3% su base mensile e aumenta dell'1,1% rispetto a settembre 2016 (era +1,2% ad agosto), confermando la stima preliminare.

La lieve frenata dell'inflazione è ascrivibile per lo più al rallentamento dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+2,7%, da +4,4% di agosto) e di quelli dei Beni energetici regolamentati (+2,9% da +5,0%), in parte compensato dall'accelerazione dei prezzi dei Beni alimentari non lavorati, la cui crescita si porta a +2,1% (da +0,7% del mese precedente).

L'"inflazione di fondo", al netto degli energetici e degli alimentari freschi, scende di tre decimi di punto percentuale (+0,7% da +1,0% di agosto), mentre quella al netto dei soli Beni energetici si attesta a +0,8% (era +0,9 nel mese precedente).

La diminuzione su base mensile dell'indice generale è dovuta principalmente al calo dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (-4,6%) e, in misura minore, alla diminuzione di quelli dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (-0,9%), il cui andamento in entrambi i casi è influenzato da fattori stagionali.

Su base annua la crescita dei prezzi dei beni si attesta a +1,0% (come ad agosto), mentre rallenta quella dei servizi (+1,3% da +1,6%). Il differenziale inflazionistico tra servizi e beni si conferma positivo e pari a +0,3 punti percentuali.

L'inflazione acquisita per il 2017 è pari a +1,3% per l'indice generale e +0,8% per la componente di fondo.

I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona aumentano dello 0,4% su base mensile e dell'1,1% su base annua (era +0,6% ad agosto).

I prezzi dei prodotti ad alta frequenza di acquisto salgono dello 0,4% in termini congiunturali e dell'1,3% in termini tendenziali (in accelerazione di tre decimi di punto percentuale rispetto al mese precedente).

L'indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) aumenta dell'1,8% su base mensile – principalmente a causa della fine dei saldi estivi di cui il NIC non tiene conto – e dell'1,3% su base annua (era +1,4% ad agosto), confermando la stima preliminare.

L'indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, diminuisce dello 0,3% su base mensile e aumenta dell'1,1% rispetto a settembre 2016.

Per ulteriori informazioni:

Camera di Commercio di Salerno - Ufficio di Statistica – sig.ra Marisa Pareres – email: marisa.pareres@sa.camcom.it – tel. 0893068464

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Seminario: "Strategie online per l'internazionalizzazione" - Giovedì 26/10 - Camera di Commercio Salerno ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1790C395S392/Seminario---Strategie-online-per-l-internazionalizzazione----Giovedi-26-10---Camera-di-Commercio-Salerno.htm Tue, 17 Oct 2017 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1790C395S392/Seminario---Strategie-online-per-l-internazionalizzazione----Giovedi-26-10---Camera-di-Commercio-Salerno.htm

"Strategie online per l'internazionalizzazione” è il tema che sarà trattato nel sesto seminario della nuova edizione di “Eccellenze in Digitale”, il progetto di Unioncamere e Google per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese, in programma giovedì 26 ottobre 2017 alle ore 9.30 presso la sala conferenze della Camera di Commercio di Salerno, via Gen. Clark 19/21.

La partecipazione ai seminari e agli approfondimenti è gratuita, previa adesione obbligatoria compilando il form online disponibile al seguente link: https://goo.gl/Pqn5GF

Sei pronto a entrare nel mercato globale? Prima di proporre i tuoi prodotti o servizi a un pubblico internazionale, è importante confermare la scelta dei nuovi mercati, comprendere la differenza tra traduzione e localizzazione e assicurarti di disporre dell'infrastruttura tecnica per poter gestire tutti gli elementi necessari. Una volta creata una base solida, prendi in considerazione la possibilità di fare pubblicità all'estero in modo da mostrare i tuoi messaggi di marketing al pubblico giusto, ovunque si trovi.

Maggiori informazioni sul progetto sono disponibili sul sito https://www.eccellenzeindigitale.it/home, attraverso il quale le aziende potranno contattare il loro tutor di riferimento.

Clicca qui per scaricare il programma del seminario.
 

]]>
"Strategie online per l'internazionalizzazione” è il tema che sarà trattato nel sesto seminario della nuova edizione di “Eccellenze in Digitale”, il progetto di Unioncamere e Google per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese, in programma giovedì 26 ottobre 2017 alle ore 9.30 presso la sala conferenze della Camera di Commercio di Salerno, via Gen. Clark 19/21.

La partecipazione ai seminari e agli approfondimenti è gratuita, previa adesione obbligatoria compilando il form online disponibile al seguente link: https://goo.gl/Pqn5GF

Sei pronto a entrare nel mercato globale? Prima di proporre i tuoi prodotti o servizi a un pubblico internazionale, è importante confermare la scelta dei nuovi mercati, comprendere la differenza tra traduzione e localizzazione e assicurarti di disporre dell'infrastruttura tecnica per poter gestire tutti gli elementi necessari. Una volta creata una base solida, prendi in considerazione la possibilità di fare pubblicità all'estero in modo da mostrare i tuoi messaggi di marketing al pubblico giusto, ovunque si trovi.

Maggiori informazioni sul progetto sono disponibili sul sito https://www.eccellenzeindigitale.it/home, attraverso il quale le aziende potranno contattare il loro tutor di riferimento.

Clicca qui per scaricare il programma del seminario.
 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Graduatoria fiere 2017 - scorrimento ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1788C395S392/Graduatoria-fiere-2017---scorrimento.htm Fri, 13 Oct 2017 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1788C395S392/Graduatoria-fiere-2017---scorrimento.htm

Si comunica che con determinazione dirigenziale n° 424/2017 e 434/2017 è stato disposto lo scorrimento della graduatoria fiere 2017 (file allegato).

 

]]>
Si comunica che con determinazione dirigenziale n° 424/2017 e 434/2017 è stato disposto lo scorrimento della graduatoria fiere 2017 (file allegato).

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ BMTA - Paestum 26-29 ottobre: termini e modalità di adesione ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1787C395S392/BMTA---Paestum-26-29-ottobre--termini-e-modalita-di-adesione.htm Tue, 10 Oct 2017 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1787C395S392/BMTA---Paestum-26-29-ottobre--termini-e-modalita-di-adesione.htm

La Camera di Commercio di Salerno partecipa alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, in programma a Paestum dal 26 al 29 ottobre 2017 con un proprio spazio espositivo attrezzato per ospitare le aziende che vorranno promuovere le proprie attività, nel quale saranno previsti tavoli, sedie, espositori per brochures, collegamento ad internet.

Inoltre, saranno disponibili n° 20 ingressi per il Workshop del 28 ottobre nel Museo Archeologico Nazionale di Paestum tra la domanda estera selezionata da ENIT e l’offerta del turismo culturale ed archeologico ad altrettante aziende salernitane del settore turismo (uno per ogni azienda).

Le imprese interessate a partecipare all’evento dovranno far pervenire la domanda entro le ore 12.00 del 16/10/2017 esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC): cciaa.salerno@sa.legalmail.camcom.it

Dettagli nella lettera-invito

 

info sull'evento: http://www.borsaturismoarcheologico.it/it/

]]>
La Camera di Commercio di Salerno partecipa alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, in programma a Paestum dal 26 al 29 ottobre 2017 con un proprio spazio espositivo attrezzato per ospitare le aziende che vorranno promuovere le proprie attività, nel quale saranno previsti tavoli, sedie, espositori per brochures, collegamento ad internet.

Inoltre, saranno disponibili n° 20 ingressi per il Workshop del 28 ottobre nel Museo Archeologico Nazionale di Paestum tra la domanda estera selezionata da ENIT e l’offerta del turismo culturale ed archeologico ad altrettante aziende salernitane del settore turismo (uno per ogni azienda).

Le imprese interessate a partecipare all’evento dovranno far pervenire la domanda entro le ore 12.00 del 16/10/2017 esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC): cciaa.salerno@sa.legalmail.camcom.it

Dettagli nella lettera-invito

 

info sull'evento: http://www.borsaturismoarcheologico.it/it/

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Contributi per la partecipazione a fiere in Italia e all'estero nel 2018: istanze entro il 15 ottobre 2017 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1785C395S392/Contributi-per-la-partecipazione-a-fiere-in-Italia-e-all-estero-nel-2018--istanze-entro-il-15-ottobre-2017.htm Thu, 05 Oct 2017 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1785C395S392/Contributi-per-la-partecipazione-a-fiere-in-Italia-e-all-estero-nel-2018--istanze-entro-il-15-ottobre-2017.htm

Il 15 ottobre prossimo scade il termine di presentazione delle domande di ammissione ai contributi per la partecipazione a fiere in Italia e all'estero, così come previsto dal "Regolamento per l'ammissione ai contributi per la partecipazione alle manifestazioni fieristiche in Italia e all’estero" - deliberazione di Giunta n. 20 del 29 marzo 2017.


Le imprese interessate a beneficiare dei contributi relativi alle manifestazioni fieristiche programmate nel periodo dall’1 gennaio al 31 dicembre 2018 dovranno inoltrare, al fine di prenotare le risorse, entro il 15 ottobre 2017 apposita istanza redatta in base alle modalità contenute nel predetto  regolamento camerale a cui si rimanda per ogni utile chiarimento: clicca qui per scaricare (formato .zip).

 

 

]]>
Il 15 ottobre prossimo scade il termine di presentazione delle domande di ammissione ai contributi per la partecipazione a fiere in Italia e all'estero, così come previsto dal "Regolamento per l'ammissione ai contributi per la partecipazione alle manifestazioni fieristiche in Italia e all’estero" - deliberazione di Giunta n. 20 del 29 marzo 2017.


Le imprese interessate a beneficiare dei contributi relativi alle manifestazioni fieristiche programmate nel periodo dall’1 gennaio al 31 dicembre 2018 dovranno inoltrare, al fine di prenotare le risorse, entro il 15 ottobre 2017 apposita istanza redatta in base alle modalità contenute nel predetto  regolamento camerale a cui si rimanda per ogni utile chiarimento: clicca qui per scaricare (formato .zip).

 

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Indagine Excelsior sull'andamento dell'occupazione nelle imprese nel trimestre novembre 2017 - gennaio 2018 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1786C395S392/Indagine-Excelsior-sull-andamento-dell-occupazione-nelle-imprese-nel-trimestre-novembre-2017---gennaio-2018.htm Thu, 05 Oct 2017 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1786C395S392/Indagine-Excelsior-sull-andamento-dell-occupazione-nelle-imprese-nel-trimestre-novembre-2017---gennaio-2018.htm

Periodo di rilevazione: 2 ottobre 11 ottobre 2017

Unioncamere, in accordo con l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) sta realizzando, insieme alle Camere di Commercio dei diversi territori, il progetto Excelsior, già sviluppato con successo a partire dal 1997. Il progetto ha l’obiettivo di monitorare le prospettive dell’occupazione nelle imprese ed alla relativa richiesta di profili professionali. Sul sito http://excelsior.unioncamere.net  e www.sa.camcom.it sono disponibili i principali risultati della scorsa edizione.

Nell’ambito di questo progetto si sta  effettuando un monitoraggio relativo alle previsioni di assunzione relative a  novembre 2017  – gennaio 2018 attraverso un questionario indirizzato ad un campione di imprese e studi professionali con dipendenti, distribuiti su tutto il territorio nazionale e selezionati casualmente dagli archivi delle Camere di Commercio.

In particolare, la rilevazione viene realizzata attraverso un’interfaccia online accessibile direttamente attraverso uno specifico link riportato nella lettera di sensibilizzazione inviata alle imprese via PEC.

Nel corso dell’indagine, inoltre, le imprese potrebbero essere contattate dalla Camera di Commercio di Salerno con lo scopo di agevolare lo svolgimento della rilevazione.

Le notizie raccolte con l’indagine saranno trattate esclusivamente a scopo statistico, garantendo la massima riservatezza.

Ai sensi della normativa in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 196/03), i dati raccolti verranno elaborati sia in modo automatizzato che cartaceo e con modalità strettamente correlate all’indagine. Il conferimento dei dati è disciplinato dalla normativa applicata alle indagini con obbligo di risposta previste dal Programma Statistico Nazionale. Essi saranno diffusi, in ogni caso, in modo tale che non sia possibile risalire alle imprese che li forniscono.

Unioncamere, con sede in Roma, Piazza Sallustio, n. 21, è Titolare del progetto di ricerca.

Al termine della ricerca, Unioncamere e la  Camera di Commercio di Salerno renderanno noti, in forma anonima e aggregata, i risultati ottenuti.

Per ulteriori informazioni:

Ufficio di Statistica –  Marisa Pareres – tel. 089 3068464 –email: marisa.pareres@sa.camcom.it

 

]]>
Periodo di rilevazione: 2 ottobre 11 ottobre 2017

Unioncamere, in accordo con l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) sta realizzando, insieme alle Camere di Commercio dei diversi territori, il progetto Excelsior, già sviluppato con successo a partire dal 1997. Il progetto ha l’obiettivo di monitorare le prospettive dell’occupazione nelle imprese ed alla relativa richiesta di profili professionali. Sul sito http://excelsior.unioncamere.net  e www.sa.camcom.it sono disponibili i principali risultati della scorsa edizione.

Nell’ambito di questo progetto si sta  effettuando un monitoraggio relativo alle previsioni di assunzione relative a  novembre 2017  – gennaio 2018 attraverso un questionario indirizzato ad un campione di imprese e studi professionali con dipendenti, distribuiti su tutto il territorio nazionale e selezionati casualmente dagli archivi delle Camere di Commercio.

In particolare, la rilevazione viene realizzata attraverso un’interfaccia online accessibile direttamente attraverso uno specifico link riportato nella lettera di sensibilizzazione inviata alle imprese via PEC.

Nel corso dell’indagine, inoltre, le imprese potrebbero essere contattate dalla Camera di Commercio di Salerno con lo scopo di agevolare lo svolgimento della rilevazione.

Le notizie raccolte con l’indagine saranno trattate esclusivamente a scopo statistico, garantendo la massima riservatezza.

Ai sensi della normativa in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 196/03), i dati raccolti verranno elaborati sia in modo automatizzato che cartaceo e con modalità strettamente correlate all’indagine. Il conferimento dei dati è disciplinato dalla normativa applicata alle indagini con obbligo di risposta previste dal Programma Statistico Nazionale. Essi saranno diffusi, in ogni caso, in modo tale che non sia possibile risalire alle imprese che li forniscono.

Unioncamere, con sede in Roma, Piazza Sallustio, n. 21, è Titolare del progetto di ricerca.

Al termine della ricerca, Unioncamere e la  Camera di Commercio di Salerno renderanno noti, in forma anonima e aggregata, i risultati ottenuti.

Per ulteriori informazioni:

Ufficio di Statistica –  Marisa Pareres – tel. 089 3068464 –email: marisa.pareres@sa.camcom.it

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ La newsletter del progetto M.IN.D. ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1784C395S392/La-newsletter-del-progetto-M-IN-D-.htm Wed, 04 Oct 2017 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1784C395S392/La-newsletter-del-progetto-M-IN-D-.htm

 

Guarda il video: https://www.youtube.com/watch?v=R-LmRFRAnMU

Vai alla photogallery: https://www.youtube.com/watch?v=vY_hkB_f2Hk

]]>

 

Guarda il video: https://www.youtube.com/watch?v=R-LmRFRAnMU

Vai alla photogallery: https://www.youtube.com/watch?v=vY_hkB_f2Hk

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )