Notizie in evidenza e news http://www.sa.camcom.it http://www.sa.camcom.it/images/logo_camcom.gif http://www.sa.camcom.it Notizie in evidenza e news Le News della CDC di Salerno http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss http://www.sa.camcom.it <![CDATA[ Patrocinio legale dell'Ente: esito del sorteggio da short list ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1962C395S392/Patrocinio-legale-dell-Ente--esito-del-sorteggio-da-short-list.htm Fri, 19 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1962C395S392/Patrocinio-legale-dell-Ente--esito-del-sorteggio-da-short-list.htm

Con riferimento al sorteggio, effettuato lunedì 15 ottobre 2018, alle ore 10.00, presso la sede della Camera di Commercio di Salerno - Via Gen. Clark n. 19, per l’individuazione del primo nominativo al quale, nel caso ne sorga la necessità, sarà affidato il patrocinio dell’Ente, si comunica di seguito l’esito:

  • Numero 1 per la sezione DIRITTO AMMINISTRATIVO corrispondente al nominativo: Gorga Domenico;
  • Numero 2 per la sezione CONTENZIOSO RELATIVO ALL'IMPUGNAZIONE DI ATTI DI CUI ALLA LEGGE N. 689/1981 corrispondente al nominativo: Rusticale Dario – Senatore Carmela Associati;
  • Numero 13 per la sezione DIRITTO CIVILE corrispondente al nominativo: Bonito Paolo;
  • Numero 1 per la sezione DIRITTO SINDACALE E DEL LAVORO ALLE DIPENDENZE DI PA corrispondente al nominativo: De Maria Bruno.
]]>
Con riferimento al sorteggio, effettuato lunedì 15 ottobre 2018, alle ore 10.00, presso la sede della Camera di Commercio di Salerno - Via Gen. Clark n. 19, per l’individuazione del primo nominativo al quale, nel caso ne sorga la necessità, sarà affidato il patrocinio dell’Ente, si comunica di seguito l’esito:

  • Numero 1 per la sezione DIRITTO AMMINISTRATIVO corrispondente al nominativo: Gorga Domenico;
  • Numero 2 per la sezione CONTENZIOSO RELATIVO ALL'IMPUGNAZIONE DI ATTI DI CUI ALLA LEGGE N. 689/1981 corrispondente al nominativo: Rusticale Dario – Senatore Carmela Associati;
  • Numero 13 per la sezione DIRITTO CIVILE corrispondente al nominativo: Bonito Paolo;
  • Numero 1 per la sezione DIRITTO SINDACALE E DEL LAVORO ALLE DIPENDENZE DI PA corrispondente al nominativo: De Maria Bruno.
]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Seminario: Internazionalizzare le pmi con il coaching - 30 ottobre 2018 - CCIAA Salerno ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1961C395S392/Seminario--Internazionalizzare-le-pmi-con-il-coaching---30-ottobre-2018---CCIAA-Salerno.htm Wed, 17 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1961C395S392/Seminario--Internazionalizzare-le-pmi-con-il-coaching---30-ottobre-2018---CCIAA-Salerno.htm

Martedì 30 ottobre 2018, alle ore 14.00, presso la Camera di Commercio di Salerno, via Generale Clark, 19 - Sala conferenze - si terrà il seminario "Internazionalizzare la PMI", un incontro tecnico pratico per allenare le imprese alle nuove sfide dei mercati esteri con il metodo del Coaching.

Il seminario è organizzato da Unioncamere Campania, in collaborazione con la delegazione Campana di AICP - Associazione Italiana Coach Professionisti, nell'ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network.

Programma:

ore 14.00  Registrazione
ore 14:30  Presentazione della rete Enterprise Europe Network
ore 15.00  Coaching e Internazionalizzazione
ore 15.30  Esercitazione n. 1
ore 15.50  Esercitazione n.2
ore 16.20  Debriefing
ore 16.30  Attività di gruppo/Coaching
ore 17.00  Chiusura attività

Per partecipare registrati online: https://goo.gl/3Ev3hU

 

Qui trovi maggiori info (clicca)

]]>
Martedì 30 ottobre 2018, alle ore 14.00, presso la Camera di Commercio di Salerno, via Generale Clark, 19 - Sala conferenze - si terrà il seminario "Internazionalizzare la PMI", un incontro tecnico pratico per allenare le imprese alle nuove sfide dei mercati esteri con il metodo del Coaching.

Il seminario è organizzato da Unioncamere Campania, in collaborazione con la delegazione Campana di AICP - Associazione Italiana Coach Professionisti, nell'ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network.

Programma:

ore 14.00  Registrazione
ore 14:30  Presentazione della rete Enterprise Europe Network
ore 15.00  Coaching e Internazionalizzazione
ore 15.30  Esercitazione n. 1
ore 15.50  Esercitazione n.2
ore 16.20  Debriefing
ore 16.30  Attività di gruppo/Coaching
ore 17.00  Chiusura attività

Per partecipare registrati online: https://goo.gl/3Ev3hU

 

Qui trovi maggiori info (clicca)

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Premio Venere d'oro - Riconoscimento per imprese femminili - Adesioni entro il 15 novembre 2018 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1960C395S392/Premio-Venere-d-oro---Riconoscimento-per-imprese-femminili---Adesioni-entro-il-15-novembre-2018.htm Tue, 16 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1960C395S392/Premio-Venere-d-oro---Riconoscimento-per-imprese-femminili---Adesioni-entro-il-15-novembre-2018.htm

Il  Comitato per  l’Imprenditoria  Femminile  della  Camera  di Commercio  di  Salerno promuove la IX Edizione del premio “Venere d’Oro” da assegnare ad imprese femminili della provincia di Salerno che si siano distinte per almeno uno dei seguenti motivi:
a) aver favorito la crescita dell’occupazione femminile;
b) aver realizzato un’idea imprenditoriale innovativa dal punto di vista organizzativo e/o tecnico produttivo;
c) aver svolto attività di ricerca funzionale allo sviluppo della propria realtà aziendale;
d) aver compiuto azioni particolarmente rilevanti per l’internazionalizzazione;
e) aver adottato strumenti di conciliazione dei tempi lavoro/famiglia.

Il concorso ha lo scopo di diffondere la cultura d’impresa tra le donne e valorizzare l’imprenditoria femminile.

Possono accedere alla selezione per l’assegnazione del premio le imprese femminili con sede legale e unità operativa iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Salerno.

Domande entro il 15 novembre 2018.

Per saperne di più consulta il bando allegato.
 

]]>
Il  Comitato per  l’Imprenditoria  Femminile  della  Camera  di Commercio  di  Salerno promuove la IX Edizione del premio “Venere d’Oro” da assegnare ad imprese femminili della provincia di Salerno che si siano distinte per almeno uno dei seguenti motivi:
a) aver favorito la crescita dell’occupazione femminile;
b) aver realizzato un’idea imprenditoriale innovativa dal punto di vista organizzativo e/o tecnico produttivo;
c) aver svolto attività di ricerca funzionale allo sviluppo della propria realtà aziendale;
d) aver compiuto azioni particolarmente rilevanti per l’internazionalizzazione;
e) aver adottato strumenti di conciliazione dei tempi lavoro/famiglia.

Il concorso ha lo scopo di diffondere la cultura d’impresa tra le donne e valorizzare l’imprenditoria femminile.

Possono accedere alla selezione per l’assegnazione del premio le imprese femminili con sede legale e unità operativa iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Salerno.

Domande entro il 15 novembre 2018.

Per saperne di più consulta il bando allegato.
 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Prezzi al consumo - Settembre 2018 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1959C395S392/Prezzi-al-consumo---Settembre-2018.htm Tue, 16 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1959C395S392/Prezzi-al-consumo---Settembre-2018.htm

Nel mese di settembre 2018, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisca dello 0,5% rispetto al mese precedente e aumenti dell’1,4% su base annua (era +1,6% ad agosto). La stima preliminare era +1,5%.

Il rallentamento dell’inflazione si deve principalmente alla dinamica dei prezzi dei Beni alimentari sia lavorati (la cui crescita in termini tendenziali passa da +1,9% a +1,2%) sia non lavorati (da +3,1% a +2,4%) alla quale si aggiunge quella dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (da +2,8% di agosto a +2,5%) e dei Beni energetici non regolamentati (da +9,5% del mese precedente a +9,3%), che tuttavia continuano ad aumentare a ritmi sostenuti.

L’“inflazione di fondo”, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, e quella al netto dei soli beni energetici registrano una decelerazione rispettivamente da +0,8% a +0,7% e da +1,1% a +0,9%.

La diminuzione congiunturale dell’indice generale dei prezzi al consumo si deve prevalentemente al calo dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (-4,9%) e, in misura più contenuta, dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (-0,8%), a causa, prevalentemente, di fattori di natura stagionale; a contribuire alla flessione sono anche i Beni alimentari lavorati che si riducono dello 0,6% su base mensile.

L’inflazione decelera per i beni (da +2,0% registrato nel mese precedente a +1,7%) e per i servizi (da +1,1% a +1,0%); il differenziale inflazionistico tra servizi e beni rimane negativo, ma di ampiezza meno marcata rispetto ad agosto (da -0,9 punti percentuali a -0,7).

L’inflazione acquisita per il 2018 è +1,2% per l’indice generale e +0,8% per la componente di fondo.

Si attenuano le tensioni sui prezzi dei prodotti di largo consumo: i prezzi dei Beni alimentari, per la cura della casa e della persona registrano un rallentamento marcato da +2,1% a +1,5%, mentre quelli ad alta frequenza d’acquisto passano da +2,7% a +2,3% rimanendo con un’inflazione ad un livello più alto rispetto all’indice generale.

L’indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) aumenta dell’1,7% su base mensile, a causa della fine dei saldi estivi di cui il NIC non tiene conto, e dell’1,5% su base annua (da +1,6% rispetto ad agosto). La stima preliminare era +1,6%.

L’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, diminuisce dello 0,5% su base mensile e cresce dell’1,3% rispetto a settembre 2017.

Per informazioni: Ufficio Statistica e Prezzi – sig.ra Marisa Pareres – tel. 0893068464

]]>
Nel mese di settembre 2018, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisca dello 0,5% rispetto al mese precedente e aumenti dell’1,4% su base annua (era +1,6% ad agosto). La stima preliminare era +1,5%.

Il rallentamento dell’inflazione si deve principalmente alla dinamica dei prezzi dei Beni alimentari sia lavorati (la cui crescita in termini tendenziali passa da +1,9% a +1,2%) sia non lavorati (da +3,1% a +2,4%) alla quale si aggiunge quella dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (da +2,8% di agosto a +2,5%) e dei Beni energetici non regolamentati (da +9,5% del mese precedente a +9,3%), che tuttavia continuano ad aumentare a ritmi sostenuti.

L’“inflazione di fondo”, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, e quella al netto dei soli beni energetici registrano una decelerazione rispettivamente da +0,8% a +0,7% e da +1,1% a +0,9%.

La diminuzione congiunturale dell’indice generale dei prezzi al consumo si deve prevalentemente al calo dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (-4,9%) e, in misura più contenuta, dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (-0,8%), a causa, prevalentemente, di fattori di natura stagionale; a contribuire alla flessione sono anche i Beni alimentari lavorati che si riducono dello 0,6% su base mensile.

L’inflazione decelera per i beni (da +2,0% registrato nel mese precedente a +1,7%) e per i servizi (da +1,1% a +1,0%); il differenziale inflazionistico tra servizi e beni rimane negativo, ma di ampiezza meno marcata rispetto ad agosto (da -0,9 punti percentuali a -0,7).

L’inflazione acquisita per il 2018 è +1,2% per l’indice generale e +0,8% per la componente di fondo.

Si attenuano le tensioni sui prezzi dei prodotti di largo consumo: i prezzi dei Beni alimentari, per la cura della casa e della persona registrano un rallentamento marcato da +2,1% a +1,5%, mentre quelli ad alta frequenza d’acquisto passano da +2,7% a +2,3% rimanendo con un’inflazione ad un livello più alto rispetto all’indice generale.

L’indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) aumenta dell’1,7% su base mensile, a causa della fine dei saldi estivi di cui il NIC non tiene conto, e dell’1,5% su base annua (da +1,6% rispetto ad agosto). La stima preliminare era +1,6%.

L’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, diminuisce dello 0,5% su base mensile e cresce dell’1,3% rispetto a settembre 2017.

Per informazioni: Ufficio Statistica e Prezzi – sig.ra Marisa Pareres – tel. 0893068464

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Agente di affari in mediazione: verifica quadriennale della permanenza dei requisiti ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1958C395S392/Agente-di-affari-in-mediazione--verifica-quadriennale-della-permanenza-dei-requisiti.htm Fri, 12 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1958C395S392/Agente-di-affari-in-mediazione--verifica-quadriennale-della-permanenza-dei-requisiti.htm

Si informa che l'Ufficio del Registro delle Imprese ha avviato le procedure per la verifica periodica della permanenza dei requisiti e dei presupposti previsti dalla legge per lo svolgimento dell'attività di agente d'affari in mediazione (agenti immobiliari, agenti con mandato a titolo oneroso, agenti merceologici).

La procedura riguarda tutte le imprese (ditte individuali e società), tutti i legali rappresentanti e i soggetti (preposti, collaboratori, ecc.) che svolgono l'attività mediatizia da oltre quattro anni, nonché le persone fisiche abilitate, non svolgenti l’attività, iscritte nell'apposita sezione del REA da più di quattro anni, che non abbiano provveduto autonomamente a presentare la relativa pratica.

L’ufficio ha inviato ai soggetti interessati una comunicazione via posta elettronica certificata, all’indirizzo pec iscritto nel Registro Imprese; la comunicazione ai soggetti sprovvisti di pec valida è notificata a mezzo pubblicazione nell’Albo pretorio online dell’Ente e all’Albo pretorio dei Comuni competenti per sede legale.

I soggetti interessati sono tenuti a confermare il possesso dei requisiti trasmettendo al Registro delle Imprese di Salerno una pratica telematica di Comunicazione Unica, secondo la procedura indicata nella guida operativa allegata alla comunicazione.

La mancata presentazione della documentazione ovvero l’accertata carenza di uno dei requisiti e/o presupposti di legge, comporterà l’avvio di un procedimento finalizzato all’inibizione dell’attività svolta dall’impresa - o alla cancellazione del mediatore non svolgente l’attività dall’apposita sezione del REA - fatta salva l’applicazione di eventuali sanzioni amministrative e/o disciplinari previste dalla vigente normativa in materia.

 

Per scaricare la comunicazione e l’elenco dei soggetti interessati clicca qui

]]>
Si informa che l'Ufficio del Registro delle Imprese ha avviato le procedure per la verifica periodica della permanenza dei requisiti e dei presupposti previsti dalla legge per lo svolgimento dell'attività di agente d'affari in mediazione (agenti immobiliari, agenti con mandato a titolo oneroso, agenti merceologici).

La procedura riguarda tutte le imprese (ditte individuali e società), tutti i legali rappresentanti e i soggetti (preposti, collaboratori, ecc.) che svolgono l'attività mediatizia da oltre quattro anni, nonché le persone fisiche abilitate, non svolgenti l’attività, iscritte nell'apposita sezione del REA da più di quattro anni, che non abbiano provveduto autonomamente a presentare la relativa pratica.

L’ufficio ha inviato ai soggetti interessati una comunicazione via posta elettronica certificata, all’indirizzo pec iscritto nel Registro Imprese; la comunicazione ai soggetti sprovvisti di pec valida è notificata a mezzo pubblicazione nell’Albo pretorio online dell’Ente e all’Albo pretorio dei Comuni competenti per sede legale.

I soggetti interessati sono tenuti a confermare il possesso dei requisiti trasmettendo al Registro delle Imprese di Salerno una pratica telematica di Comunicazione Unica, secondo la procedura indicata nella guida operativa allegata alla comunicazione.

La mancata presentazione della documentazione ovvero l’accertata carenza di uno dei requisiti e/o presupposti di legge, comporterà l’avvio di un procedimento finalizzato all’inibizione dell’attività svolta dall’impresa - o alla cancellazione del mediatore non svolgente l’attività dall’apposita sezione del REA - fatta salva l’applicazione di eventuali sanzioni amministrative e/o disciplinari previste dalla vigente normativa in materia.

 

Per scaricare la comunicazione e l’elenco dei soggetti interessati clicca qui

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Impresa: competenze 4.0 richieste per 1 assunzione su 3 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1957C395S392/Impresa--competenze-4-0-richieste-per-1-assunzione-su-3-.htm Fri, 12 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1957C395S392/Impresa--competenze-4-0-richieste-per-1-assunzione-su-3-.htm

Un’assunzione su 3 ha richiesto capacità di gestire e applicare tecnologie 4.0. Le aziende si stanno attrezzando per affrontare i cambiamenti della quarta rivoluzione industriale. Solo lo scorso anno il 34,2% delle oltre 4 milioni di ricerche di personale programmate, secondo quanto rilevato da Unioncamere attraverso il sistema informativo Excelsior, si è indirizzata verso profili professionali con competenze 4.0 adeguate per raccogliere questa sfida. Mentre per elevare le conoscenze delle risorse umane già presenti in organico, il 30% delle imprese ha già svolto o intende avviare nei prossimi 12 mesi percorsi di formazione sulle tematiche 4.0. E’ quanto emerge dai test di autovalutazione sulla maturità digitale effettuati da oltre 2.800 imprese attraverso il portale delle Camere di commercio www.puntoimpresadigitale.camcom.it .

 

In tale ambito si colloca il workshop in agenda sabato 13 ottobre 2018, alle ore 10.00, presso il Castello Capano nel Centro Storico di Pollica dal titolo Verso un Punto Impresa Digitale Mediterraneo” che ha l’obiettivo di fornire alle imprese del territorio impegnate nella valorizzazione dello stile di vita della Dieta Mediterranea, gli strumenti necessari per individuare progetti di innovazione tecnologica utili a migliorare le loro attività.

 

Con la supervisione della task-force del progetto PIDmed, formato da digital promoter e facilitatori del team dell’Università Federico II°  di Napoli, saranno rilevati i bisogni tecnologici delle imprese per poi individuare possibili soluzioni innovative che, a loro volta, saranno la base per progetti condivisi da presentare alla Camera di Commercio di Salerno ai fini dell’ottenimento dei voucher a fondo perduto messi a disposizione dall’Ente camerale.

La partecipazione al workshop è gratuita, compilando il form disponibile la seguente indirizzo:https://goo.gl/forms/jVFWpA3QFi3R5vW92

 

Qui trovi la ricerca Unioncamere: http://www.unioncamere.gov.it/P42A3904C160S123/impresa--competenze-4-0--richieste-per-1-assunzione-su-3--.htm

]]>
Un’assunzione su 3 ha richiesto capacità di gestire e applicare tecnologie 4.0. Le aziende si stanno attrezzando per affrontare i cambiamenti della quarta rivoluzione industriale. Solo lo scorso anno il 34,2% delle oltre 4 milioni di ricerche di personale programmate, secondo quanto rilevato da Unioncamere attraverso il sistema informativo Excelsior, si è indirizzata verso profili professionali con competenze 4.0 adeguate per raccogliere questa sfida. Mentre per elevare le conoscenze delle risorse umane già presenti in organico, il 30% delle imprese ha già svolto o intende avviare nei prossimi 12 mesi percorsi di formazione sulle tematiche 4.0. E’ quanto emerge dai test di autovalutazione sulla maturità digitale effettuati da oltre 2.800 imprese attraverso il portale delle Camere di commercio www.puntoimpresadigitale.camcom.it .

 

In tale ambito si colloca il workshop in agenda sabato 13 ottobre 2018, alle ore 10.00, presso il Castello Capano nel Centro Storico di Pollica dal titolo Verso un Punto Impresa Digitale Mediterraneo” che ha l’obiettivo di fornire alle imprese del territorio impegnate nella valorizzazione dello stile di vita della Dieta Mediterranea, gli strumenti necessari per individuare progetti di innovazione tecnologica utili a migliorare le loro attività.

 

Con la supervisione della task-force del progetto PIDmed, formato da digital promoter e facilitatori del team dell’Università Federico II°  di Napoli, saranno rilevati i bisogni tecnologici delle imprese per poi individuare possibili soluzioni innovative che, a loro volta, saranno la base per progetti condivisi da presentare alla Camera di Commercio di Salerno ai fini dell’ottenimento dei voucher a fondo perduto messi a disposizione dall’Ente camerale.

La partecipazione al workshop è gratuita, compilando il form disponibile la seguente indirizzo:https://goo.gl/forms/jVFWpA3QFi3R5vW92

 

Qui trovi la ricerca Unioncamere: http://www.unioncamere.gov.it/P42A3904C160S123/impresa--competenze-4-0--richieste-per-1-assunzione-su-3--.htm

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Arbitrato: approvato l'elenco dei professionisti idonei ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1956C395S392/Arbitrato--approvato-l-elenco-dei-professionisti-idonei.htm Thu, 11 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1956C395S392/Arbitrato--approvato-l-elenco-dei-professionisti-idonei.htm

La Camera di Commercio di Salerno ha approvato l'elenco definitivo dei professionisti da nominare quali arbitri nella risoluzione di controversie civili e commerciali.

Clicca qui per scaricare l'elenco

 

Qui trovi maggior info circa l'arbitrato e la conciliazione (clicca qui per accedere alla sezione dedicata)

]]>
La Camera di Commercio di Salerno ha approvato l'elenco definitivo dei professionisti da nominare quali arbitri nella risoluzione di controversie civili e commerciali.

Clicca qui per scaricare l'elenco

 

Qui trovi maggior info circa l'arbitrato e la conciliazione (clicca qui per accedere alla sezione dedicata)

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Workshop Imprese: verso un Punto Impresa Digitale Mediterraneo - Sabato 13/10 - Pollica (SA) ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1955C395S392/Workshop-Imprese--verso-un-Punto-Impresa-Digitale-Mediterraneo---Sabato-13-10---Pollica--SA-.htm Wed, 10 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1955C395S392/Workshop-Imprese--verso-un-Punto-Impresa-Digitale-Mediterraneo---Sabato-13-10---Pollica--SA-.htm

Sabato 13 ottobre 2018, alle ore 10.00, presso il Castello Capano nel Centro Storico di Pollica si terrà il workshop  “Verso un Punto Impresa Digitale Mediterraneo” che ha l’obiettivo di fornire alle imprese del territorio impegnate nella valorizzazione dello stile di vita della Dieta Mediterranea, gli strumenti necessari per individuare progetti di innovazione tecnologica utili a migliorare le loro attività.

L’incontro è rivolto alle imprese che, coerentemente con i valori della Dieta Mediterranea, intendono introdurre innovazione tecnologica nei processi di produzione, comunicazione, distribuzione, logistica, smaltimento e altro, e che siano impegnate nei seguenti settori:

  • Produco Mediterraneo: produzioni agricole, pesca e trasformazione di prodotti agroalimentari;
  • Cucino Mediterraneo: attività di ristorazione, somministrazione e distribuzione del cibo della dieta mediterranea;
  • Ospito Mediterraneo: alberghi, B&B, casa vacanza e altre strutture ricettive;
  • Vivo Mediterraneo: attività connesse allo sviluppo della DM, attività culturali, sportive, ricreative (musei, aeree naturalistiche, escursionismo, agenzie turistiche, ecc.).

La prima parte del workshop sarà dedicata ai saluti e all’introduzione a cura di Stefano Pisani - sindaco di Pollica, di Tommaso Pellegrino - presidente del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, di Enzo Tropiano – componente giunta Camera di Commercio e direttore di Coldiretti Salerno e di Raffaele Esposito - presidente di Confesercenti Salerno.

Si passerà poi alla fase operativa durante la quale, con la supervisione della task-force del progetto PIDmed, formato da digital promoter e facilitatori del team dell’Università Federico II°  di Napoli, saranno rilevati dapprima i bisogni tecnologici delle imprese per poi individuare possibili soluzioni innovative che, a loro volta, saranno la base per progetti condivisi da presentare alla Camera di Commercio di Salerno ai fini dell’ottenimento dei voucher a fondo perduto messi a disposizione dall’Ente camerale.

La partecipazione al workshop è gratuita ed è riservata alle prime 40 imprese che si iscriveranno online, compilando il form disponibile la seguente indirizzo:https://goo.gl/forms/jVFWpA3QFi3R5vW92

Il workshop è solo il primo passo di un percorso che prevede consulenze e incontri specifici con i componenti della task-force PIDmed, al fine di realizzare i progetti emersi.

Qui trovi maggiori info sul progetto PIDmed: www.pidmed.eu

 

]]>
Sabato 13 ottobre 2018, alle ore 10.00, presso il Castello Capano nel Centro Storico di Pollica si terrà il workshop  “Verso un Punto Impresa Digitale Mediterraneo” che ha l’obiettivo di fornire alle imprese del territorio impegnate nella valorizzazione dello stile di vita della Dieta Mediterranea, gli strumenti necessari per individuare progetti di innovazione tecnologica utili a migliorare le loro attività.

L’incontro è rivolto alle imprese che, coerentemente con i valori della Dieta Mediterranea, intendono introdurre innovazione tecnologica nei processi di produzione, comunicazione, distribuzione, logistica, smaltimento e altro, e che siano impegnate nei seguenti settori:

  • Produco Mediterraneo: produzioni agricole, pesca e trasformazione di prodotti agroalimentari;
  • Cucino Mediterraneo: attività di ristorazione, somministrazione e distribuzione del cibo della dieta mediterranea;
  • Ospito Mediterraneo: alberghi, B&B, casa vacanza e altre strutture ricettive;
  • Vivo Mediterraneo: attività connesse allo sviluppo della DM, attività culturali, sportive, ricreative (musei, aeree naturalistiche, escursionismo, agenzie turistiche, ecc.).

La prima parte del workshop sarà dedicata ai saluti e all’introduzione a cura di Stefano Pisani - sindaco di Pollica, di Tommaso Pellegrino - presidente del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, di Enzo Tropiano – componente giunta Camera di Commercio e direttore di Coldiretti Salerno e di Raffaele Esposito - presidente di Confesercenti Salerno.

Si passerà poi alla fase operativa durante la quale, con la supervisione della task-force del progetto PIDmed, formato da digital promoter e facilitatori del team dell’Università Federico II°  di Napoli, saranno rilevati dapprima i bisogni tecnologici delle imprese per poi individuare possibili soluzioni innovative che, a loro volta, saranno la base per progetti condivisi da presentare alla Camera di Commercio di Salerno ai fini dell’ottenimento dei voucher a fondo perduto messi a disposizione dall’Ente camerale.

La partecipazione al workshop è gratuita ed è riservata alle prime 40 imprese che si iscriveranno online, compilando il form disponibile la seguente indirizzo:https://goo.gl/forms/jVFWpA3QFi3R5vW92

Il workshop è solo il primo passo di un percorso che prevede consulenze e incontri specifici con i componenti della task-force PIDmed, al fine di realizzare i progetti emersi.

Qui trovi maggiori info sul progetto PIDmed: www.pidmed.eu

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Patrocinio legale dell'Ente: lunedì 15 ottobre 2018 sorteggio da short list ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1954C395S392/Patrocinio-legale-dell-Ente--lunedi-15-ottobre-2018-sorteggio-da-short-list.htm Mon, 08 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1954C395S392/Patrocinio-legale-dell-Ente--lunedi-15-ottobre-2018-sorteggio-da-short-list.htm

Si comunica a tutti gli interessati che lunedì 15 ottobre 2018, alle ore 10.00, presso la sede della Camera di Commercio di Salerno - Via Gen. Clark n. 19, si procederà al sorteggio, per ciascuna delle sezioni di cui è composto l’elenco, del primo nominativo al quale, nel caso ne sorga la necessità, sarà affidato il patrocinio dell’Ente.

 

 

]]>
Si comunica a tutti gli interessati che lunedì 15 ottobre 2018, alle ore 10.00, presso la sede della Camera di Commercio di Salerno - Via Gen. Clark n. 19, si procederà al sorteggio, per ciascuna delle sezioni di cui è composto l’elenco, del primo nominativo al quale, nel caso ne sorga la necessità, sarà affidato il patrocinio dell’Ente.

 

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Short list per conferimento di incarichi professionali di patrocinio legale: approvato l'elenco ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1953C395S392/Short-list-per-conferimento-di-incarichi-professionali-di-patrocinio-legale--approvato-l-elenco.htm Fri, 05 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1953C395S392/Short-list-per-conferimento-di-incarichi-professionali-di-patrocinio-legale--approvato-l-elenco.htm

La Camera di Commercio di Salerno ha approvato l’elenco (short list) finalizzato al conferimento di incarichi professionali di patrocinio legale.

L’elenco è attualmente composto dalle seguenti sezioni:

  • diritto civile;
  • diritto amministrativo;
  • contenzioso relativo all’impugnazione di atti di cui alla Legge n. 689/1981;
  • diritto sindacale e del lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni di cui al D. Lgs. n. 165/2001.

Per consultare la composizione delle singole sezioni dell’elenco nonché per maggiori informazioni si vedano i documenti allegati.

]]>
La Camera di Commercio di Salerno ha approvato l’elenco (short list) finalizzato al conferimento di incarichi professionali di patrocinio legale.

L’elenco è attualmente composto dalle seguenti sezioni:

  • diritto civile;
  • diritto amministrativo;
  • contenzioso relativo all’impugnazione di atti di cui alla Legge n. 689/1981;
  • diritto sindacale e del lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni di cui al D. Lgs. n. 165/2001.

Per consultare la composizione delle singole sezioni dell’elenco nonché per maggiori informazioni si vedano i documenti allegati.

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Chiusura sportello Nocera Superiore - Mercoledì 3 ottobre 2018 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1952C395S392/Chiusura-sportello-Nocera-Superiore---Mercoledi-3-ottobre-2018.htm Tue, 02 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1952C395S392/Chiusura-sportello-Nocera-Superiore---Mercoledi-3-ottobre-2018.htm

Si comunica che lo sportello camerale di Nocera Superiore resterà chiuso il giorno 03/10/2018. Ci scusiamo per il disagio.

]]>
Si comunica che lo sportello camerale di Nocera Superiore resterà chiuso il giorno 03/10/2018. Ci scusiamo per il disagio.

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Chiusura sportello Sala Consilina - Martedì 2 ottobre 2018 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1951C395S392/Chiusura-sportello-Sala-Consilina---Martedi-2-ottobre-2018.htm Tue, 02 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1951C395S392/Chiusura-sportello-Sala-Consilina---Martedi-2-ottobre-2018.htm

Si comunica che lo sportello camerale di Sala Consilina resterà chiuso il giorno 02/10/2018. Ci scusiamo per il disagio.

 

]]>
Si comunica che lo sportello camerale di Sala Consilina resterà chiuso il giorno 02/10/2018. Ci scusiamo per il disagio.

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Alternanza Scuola Lavoro: contributi per l'anno 2018/2019 a favore degli istituti scolastici ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1950C395S392/Alternanza-Scuola-Lavoro--contributi-per-l-anno-2018-2019-a-favore-degli-istituti-scolastici-.htm Mon, 01 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1950C395S392/Alternanza-Scuola-Lavoro--contributi-per-l-anno-2018-2019-a-favore-degli-istituti-scolastici-.htm

La Camera intende concedere un contributo agli Istituti Scolastici di Istruzione di II grado, presenti nella provincia di Salerno, impegnati nell’organizzazione ed attuazione di percorsi di alternanza scuola lavoro su specifici temi, nella prospettiva di rafforzare il dialogo tra scuola e mondo del lavoro.

Ogni percorso dovrà prevedere un monte ore minimo pari almeno a 50h.

I percorsi, nei limiti del monte ore minimo stabilito, potranno essere strutturati in modo da  contemplare:

  1. formazione d’aula sul tema della “cultura d’impresa”;
  2. attività di laboratorio;
  3. presenza in azienda.

 

Per ogni ulteriore approfondimento si rinvia al regolamento e agli allegati (clicca su ogni titolo per scaricare i files).

- Regolamento

- Modello di domanda

- scheda A

- scheda B

- scheda coordinate bancarie

 

Per informazioni:

dott.ssa Maria D’Alessio 089/3068208

maria.dalessio@sa.camcom.it

 

 

 

]]>
La Camera intende concedere un contributo agli Istituti Scolastici di Istruzione di II grado, presenti nella provincia di Salerno, impegnati nell’organizzazione ed attuazione di percorsi di alternanza scuola lavoro su specifici temi, nella prospettiva di rafforzare il dialogo tra scuola e mondo del lavoro.

Ogni percorso dovrà prevedere un monte ore minimo pari almeno a 50h.

I percorsi, nei limiti del monte ore minimo stabilito, potranno essere strutturati in modo da  contemplare:

  1. formazione d’aula sul tema della “cultura d’impresa”;
  2. attività di laboratorio;
  3. presenza in azienda.

 

Per ogni ulteriore approfondimento si rinvia al regolamento e agli allegati (clicca su ogni titolo per scaricare i files).

- Regolamento

- Modello di domanda

- scheda A

- scheda B

- scheda coordinate bancarie

 

Per informazioni:

dott.ssa Maria D’Alessio 089/3068208

maria.dalessio@sa.camcom.it

 

 

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Indagine Excelsior sull'andamento dell'occupazione nelle imprese nel trimestre novembre 2018 - gennaio 2019 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1949C395S392/Indagine-Excelsior-sull-andamento-dell-occupazione-nelle-imprese-nel-trimestre-novembre-2018---gennaio-2019.htm Thu, 27 Sep 2018 00:09:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1949C395S392/Indagine-Excelsior-sull-andamento-dell-occupazione-nelle-imprese-nel-trimestre-novembre-2018---gennaio-2019.htm

Periodo di rilevazione: 26 settembre - 5 ottobre 2018

Unioncamere, in accordo con l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) sta realizzando, insieme alle Camere di Commercio dei diversi territori, il progetto Excelsior, già sviluppato con successo a partire dal 1997. Il progetto ha l’obiettivo di monitorare le prospettive dell’occupazione nelle imprese ed alla relativa richiesta di profili professionali. Sul sito http://excelsior.unioncamere.net  e www.sa.camcom.it sono disponibili i principali risultati della scorsa edizione.

Nell’ambito di questo progetto si sta  effettuando un monitoraggio relativo alle previsioni di assunzione relative a NOVEMBRE 2018  - GENNAIO 2019 attraverso un questionario indirizzato ad un campione di imprese e studi professionali con dipendenti, distribuiti su tutto il territorio nazionale e selezionati casualmente dagli archivi delle Camere di Commercio.

In particolare, la rilevazione viene realizzata attraverso un’interfaccia online accessibile direttamente attraverso uno specifico link riportato nella lettera di sensibilizzazione inviata alle imprese via PEC.

Nel corso dell’indagine, inoltre, le imprese potrebbero essere contattate dalla Camera di Commercio di Salerno con lo scopo di agevolare lo svolgimento della rilevazione.

Le notizie raccolte con l’indagine saranno trattate esclusivamente a scopo statistico, garantendo la massima riservatezza.

Ai sensi della normativa in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 196/03), i dati raccolti verranno elaborati sia in modo automatizzato che cartaceo e con modalità strettamente correlate all’indagine. Il conferimento dei dati è disciplinato dalla normativa applicata alle indagini con obbligo di risposta previste dal Programma Statistico Nazionale. Essi saranno diffusi, in ogni caso, in modo tale che non sia possibile risalire alle imprese che li forniscono.

Unioncamere, con sede in Roma, Piazza Sallustio, n. 21, è Titolare del progetto di ricerca.

Al termine della ricerca, Unioncamere e la  Camera di Commercio di Salerno renderanno noti, in forma anonima e aggregata, i risultati ottenuti.

 

Per ulteriori informazioni:

Ufficio di Statistica –  Marisa Pareres – tel. 089 3068464 –email: marisa.pareres@sa.camcom.it

]]>
Periodo di rilevazione: 26 settembre - 5 ottobre 2018

Unioncamere, in accordo con l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) sta realizzando, insieme alle Camere di Commercio dei diversi territori, il progetto Excelsior, già sviluppato con successo a partire dal 1997. Il progetto ha l’obiettivo di monitorare le prospettive dell’occupazione nelle imprese ed alla relativa richiesta di profili professionali. Sul sito http://excelsior.unioncamere.net  e www.sa.camcom.it sono disponibili i principali risultati della scorsa edizione.

Nell’ambito di questo progetto si sta  effettuando un monitoraggio relativo alle previsioni di assunzione relative a NOVEMBRE 2018  - GENNAIO 2019 attraverso un questionario indirizzato ad un campione di imprese e studi professionali con dipendenti, distribuiti su tutto il territorio nazionale e selezionati casualmente dagli archivi delle Camere di Commercio.

In particolare, la rilevazione viene realizzata attraverso un’interfaccia online accessibile direttamente attraverso uno specifico link riportato nella lettera di sensibilizzazione inviata alle imprese via PEC.

Nel corso dell’indagine, inoltre, le imprese potrebbero essere contattate dalla Camera di Commercio di Salerno con lo scopo di agevolare lo svolgimento della rilevazione.

Le notizie raccolte con l’indagine saranno trattate esclusivamente a scopo statistico, garantendo la massima riservatezza.

Ai sensi della normativa in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 196/03), i dati raccolti verranno elaborati sia in modo automatizzato che cartaceo e con modalità strettamente correlate all’indagine. Il conferimento dei dati è disciplinato dalla normativa applicata alle indagini con obbligo di risposta previste dal Programma Statistico Nazionale. Essi saranno diffusi, in ogni caso, in modo tale che non sia possibile risalire alle imprese che li forniscono.

Unioncamere, con sede in Roma, Piazza Sallustio, n. 21, è Titolare del progetto di ricerca.

Al termine della ricerca, Unioncamere e la  Camera di Commercio di Salerno renderanno noti, in forma anonima e aggregata, i risultati ottenuti.

 

Per ulteriori informazioni:

Ufficio di Statistica –  Marisa Pareres – tel. 089 3068464 –email: marisa.pareres@sa.camcom.it

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Prezzi al consumo - Agosto 2018 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1948C395S392/Prezzi-al-consumo---Agosto-2018.htm Thu, 20 Sep 2018 00:09:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1948C395S392/Prezzi-al-consumo---Agosto-2018.htm

Nel mese di agosto 2018, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenti dello 0,4% rispetto al mese precedente e dell’1,6% su base annua (era +1,5% a luglio). La stima preliminare era +1,7%.

La lieve accelerazione dell’inflazione (la quarta consecutiva) si deve in prevalenza ai prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (il cui tendenziale passa da +1,7% di luglio a +2,8%); registrano invece un rallentamento della crescita i prezzi dei Beni energetici (da +7,9% a +7,7%) e dei Beni alimentari non lavorati (da +3,6% a +3,1%).

L’“inflazione di fondo”, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, e quella al netto dei soli beni energetici accelerano rispetto a luglio, rispettivamente da +0,7% a +0,8% e da +0,9% a +1,1%.

L’aumento congiunturale dell’indice generale dei prezzi al consumo si deve prevalentemente ai rialzi dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+4,6%), dovuti in larga parte a fattori stagionali.

L’inflazione acquisita per il 2018 è +1,4% per l’indice generale e +1,0% per la componente di fondo.

Pur con un lieve allentamento, continuano le tensioni sui prezzi dei prodotti di largo consumo: nello specifico i prezzi dei Beni alimentari, per la cura della casa e della persona (da +2,2% di luglio a +2,1%) e quelli ad alta frequenza d’acquisto (da +2,8% a +2,7%) crescono su base annua più dell’indice generale.

L’indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) diminuisce dello 0,2% su base mensile, per effetto dei saldi stagionali di Abbigliamento e calzature di cui il NIC non tiene conto, e cresce dell’1,6% su base annua (in decelerazione da +1,9% del mese precedente). La stima preliminare era +1,7%.

Va precisato che quest’anno ad agosto i saldi stagionali di Abbigliamento e calzature incidono in misura più ampia rispetto al mese precedente tenuto conto che a luglio erano iniziati solamente il 7 mentre nel 2017 erano iniziati il primo luglio. Questo rende la diminuzione congiunturale dei prezzi della specifica divisione di spesa molto più ampia (-8,8%) di quella di agosto 2017 (-5,0%), influenzando così l’inversione di tendenza dei prezzi di Abbigliamento e calzature (da +3,5% di luglio a -0,6%) e il rallentamento dell’indice generale IPCA.

L’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, aumenta dello 0,4% su base mensile e dell’1,5% rispetto ad agosto 2017.

 

Per informazioni: Ufficio Statistica e Prezzi – sig.ra Marisa Pareres – tel. 0893068464 marisa.pareres@sa.camcom.it

]]>
Nel mese di agosto 2018, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenti dello 0,4% rispetto al mese precedente e dell’1,6% su base annua (era +1,5% a luglio). La stima preliminare era +1,7%.

La lieve accelerazione dell’inflazione (la quarta consecutiva) si deve in prevalenza ai prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (il cui tendenziale passa da +1,7% di luglio a +2,8%); registrano invece un rallentamento della crescita i prezzi dei Beni energetici (da +7,9% a +7,7%) e dei Beni alimentari non lavorati (da +3,6% a +3,1%).

L’“inflazione di fondo”, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, e quella al netto dei soli beni energetici accelerano rispetto a luglio, rispettivamente da +0,7% a +0,8% e da +0,9% a +1,1%.

L’aumento congiunturale dell’indice generale dei prezzi al consumo si deve prevalentemente ai rialzi dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+4,6%), dovuti in larga parte a fattori stagionali.

L’inflazione acquisita per il 2018 è +1,4% per l’indice generale e +1,0% per la componente di fondo.

Pur con un lieve allentamento, continuano le tensioni sui prezzi dei prodotti di largo consumo: nello specifico i prezzi dei Beni alimentari, per la cura della casa e della persona (da +2,2% di luglio a +2,1%) e quelli ad alta frequenza d’acquisto (da +2,8% a +2,7%) crescono su base annua più dell’indice generale.

L’indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) diminuisce dello 0,2% su base mensile, per effetto dei saldi stagionali di Abbigliamento e calzature di cui il NIC non tiene conto, e cresce dell’1,6% su base annua (in decelerazione da +1,9% del mese precedente). La stima preliminare era +1,7%.

Va precisato che quest’anno ad agosto i saldi stagionali di Abbigliamento e calzature incidono in misura più ampia rispetto al mese precedente tenuto conto che a luglio erano iniziati solamente il 7 mentre nel 2017 erano iniziati il primo luglio. Questo rende la diminuzione congiunturale dei prezzi della specifica divisione di spesa molto più ampia (-8,8%) di quella di agosto 2017 (-5,0%), influenzando così l’inversione di tendenza dei prezzi di Abbigliamento e calzature (da +3,5% di luglio a -0,6%) e il rallentamento dell’indice generale IPCA.

L’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, aumenta dello 0,4% su base mensile e dell’1,5% rispetto ad agosto 2017.

 

Per informazioni: Ufficio Statistica e Prezzi – sig.ra Marisa Pareres – tel. 0893068464 marisa.pareres@sa.camcom.it

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Affidamento servizi assicurativi dell'Ente per l'annualità 2019 - Manifestazioni d'interesse entro il 14/10 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1947C395S392/Affidamento-servizi-assicurativi-dell-Ente-per-l-annualita-2019---Manifestazioni-d-interesse-entro-il-14-10.htm Fri, 14 Sep 2018 00:09:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1947C395S392/Affidamento-servizi-assicurativi-dell-Ente-per-l-annualita-2019---Manifestazioni-d-interesse-entro-il-14-10.htm

La Camera di Commercio di Salerno deve procedere all’affidamento diretto, previa indagine di mercato dei servizi assicurativi dell’Ente suddivisi in sette lotti per l’annualità 2019.

I lotti da affidare sono i seguenti:

1) Polizza Responsabilità Civile Verso Terzi e Dipendenti – premio 3.500,00

2) Polizza Infortuni Cumulativa Organi Camerali – premio 5.500,00

3) Polizza Incendio Sede storica di Salerno – Via Roma, 29 – premio 4.000,00

4) Polizza Danni Auto dipendenti comandati in missione con Auto Propria – premio 4.500,00

5) Polizza All Risks Patrimonio – premio 5.000,00

6) Polizza RC Patrimoniale Ente – premio 6.000,00

7) Polizza Collezione Permanente Opere Arte – premio 5.500,00.

 

Le Compagnie interessate devono far pervenire alla Camera di Commercio di Salerno, a mezzo PEC all’indirizzo  cciaa.salerno@sa.legalmail.camcom.it, entro le ore 12 (dodici) del giorno 14/10/2018, apposita manifestazione di interesse costituita dalla documentazione indicata nell’avviso.

 

Documenti allegati (clicca per scaricarlo):

Avviso integrale

Modello di domanda

Allegato 1A

Allegato 1B

]]>
La Camera di Commercio di Salerno deve procedere all’affidamento diretto, previa indagine di mercato dei servizi assicurativi dell’Ente suddivisi in sette lotti per l’annualità 2019.

I lotti da affidare sono i seguenti:

1) Polizza Responsabilità Civile Verso Terzi e Dipendenti – premio 3.500,00

2) Polizza Infortuni Cumulativa Organi Camerali – premio 5.500,00

3) Polizza Incendio Sede storica di Salerno – Via Roma, 29 – premio 4.000,00

4) Polizza Danni Auto dipendenti comandati in missione con Auto Propria – premio 4.500,00

5) Polizza All Risks Patrimonio – premio 5.000,00

6) Polizza RC Patrimoniale Ente – premio 6.000,00

7) Polizza Collezione Permanente Opere Arte – premio 5.500,00.

 

Le Compagnie interessate devono far pervenire alla Camera di Commercio di Salerno, a mezzo PEC all’indirizzo  cciaa.salerno@sa.legalmail.camcom.it, entro le ore 12 (dodici) del giorno 14/10/2018, apposita manifestazione di interesse costituita dalla documentazione indicata nell’avviso.

 

Documenti allegati (clicca per scaricarlo):

Avviso integrale

Modello di domanda

Allegato 1A

Allegato 1B

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Seminario: la ricerca clienti e la creazione di una rete commerciale all'estero per le PMI - 2 ottobre - CCIAA Salerno ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1946C395S392/Seminario--la-ricerca-clienti-e-la-creazione-di-una-rete-commerciale-all-estero-per-le-PMI---2-ottobre---CCIAA-Salerno.htm Tue, 11 Sep 2018 00:09:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1946C395S392/Seminario--la-ricerca-clienti-e-la-creazione-di-una-rete-commerciale-all-estero-per-le-PMI---2-ottobre---CCIAA-Salerno.htm

Martedì 2 ottobre 2018 alle ore 14.30 presso la sede della Camera di Commercio di Salerno - via Generale Clark 19 - si terrà il seminario "La ricerca clienti e la creazione di una rete commerciale all’estero per le PMI".
L'incontro è il primo dei tre programmati nell'ambito del progetto EasyExport, l'iniziativa Unioncamere-Co.Mark che ha l'obiettivo di diffondere la cultura dell’internazionalizzazione tra le PMI del territorio.

Nel dettaglio, il 2 ottobre si parlerà di:

  • approccio e studio del mercato da un punto di vista qualitativo e quantitativo;
  • come elaborare un business plan combinando i tre elementi del marketing mix;
  • come individuare i paesi più appetibili e con quali strumenti, con simulazione in aula;
  • come individuare i potenziali clienti e creare una rete commerciale, con simulazione in aula.


La partecipazione al seminario è gratuita con obbligo di prenotazione al seguente link: https://goo.gl/ZukSdu

Qui trovi ulteriori informazioni sul progetto EasyExport: https://goo.gl/aCfHqX

I prossimi seminari si terranno nel mese di novembre e dicembre: seguiranno ulteriori comunicazioni.

 

]]>
Martedì 2 ottobre 2018 alle ore 14.30 presso la sede della Camera di Commercio di Salerno - via Generale Clark 19 - si terrà il seminario "La ricerca clienti e la creazione di una rete commerciale all’estero per le PMI".
L'incontro è il primo dei tre programmati nell'ambito del progetto EasyExport, l'iniziativa Unioncamere-Co.Mark che ha l'obiettivo di diffondere la cultura dell’internazionalizzazione tra le PMI del territorio.

Nel dettaglio, il 2 ottobre si parlerà di:

  • approccio e studio del mercato da un punto di vista qualitativo e quantitativo;
  • come elaborare un business plan combinando i tre elementi del marketing mix;
  • come individuare i paesi più appetibili e con quali strumenti, con simulazione in aula;
  • come individuare i potenziali clienti e creare una rete commerciale, con simulazione in aula.


La partecipazione al seminario è gratuita con obbligo di prenotazione al seguente link: https://goo.gl/ZukSdu

Qui trovi ulteriori informazioni sul progetto EasyExport: https://goo.gl/aCfHqX

I prossimi seminari si terranno nel mese di novembre e dicembre: seguiranno ulteriori comunicazioni.

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Previsioni occupazionali in provincia di Salerno nel mese di settembre 2018 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1945C395S392/Previsioni-occupazionali-in-provincia-di-Salerno-nel-mese-di-settembre-2018.htm Mon, 10 Sep 2018 00:09:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1945C395S392/Previsioni-occupazionali-in-provincia-di-Salerno-nel-mese-di-settembre-2018.htm

I programmi occupazionali delle imprese salernitane del settore privato dell’industria e dei servizi, rilevate dal sistema Excelsior per settembre 2018, indicano che saranno circa 5.340 le entrate in provincia; 30.000 circa in Regione Campania e complessivamente in Italia circa 415.000.

Nel 35% dei casi le entrate saranno stabili, ossia con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nel 65% saranno a termine. Si concentreranno per il 73% nel settore dei servizi e per il 77% nelle imprese con meno di 50 dipendenti.

Il 20% sarà destinato a dirigenti, specialisti e tecnici (ossia profili high skill), quota inferiore alla media nazionale (26%).

In 18 casi su 100 le imprese prevedono di avere difficoltà a trovare i profili desiderati.

Il 14% delle entrate previste sarà destinato a personale laureato e per una quota pari al 22% interesseranno giovani con meno di 30 anni.

Le tre figure professionali più richieste (conduttori di mezzi di trasporto – personale non qualificato nei servizi di pulizia e in altri servizi alle persone - cuochi, camerieri e altre professioni dei servizi turistici) concentreranno il 27% delle entrate complessive previste.

Per una quota pari al 73% delle entrate viene richiesta esperienza professionale specifica o nello stesso settore. Infine, le imprese che prevedono entrate saranno pari al 12% del totale.

 

Per informazioni:

CCIAA Salerno

Ufficio Statistica e Prezzi – Sig.ra Marisa Pareres

Tel. 0893068464, marisa.pareres@sa.camcom.it

 

]]>
I programmi occupazionali delle imprese salernitane del settore privato dell’industria e dei servizi, rilevate dal sistema Excelsior per settembre 2018, indicano che saranno circa 5.340 le entrate in provincia; 30.000 circa in Regione Campania e complessivamente in Italia circa 415.000.

Nel 35% dei casi le entrate saranno stabili, ossia con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nel 65% saranno a termine. Si concentreranno per il 73% nel settore dei servizi e per il 77% nelle imprese con meno di 50 dipendenti.

Il 20% sarà destinato a dirigenti, specialisti e tecnici (ossia profili high skill), quota inferiore alla media nazionale (26%).

In 18 casi su 100 le imprese prevedono di avere difficoltà a trovare i profili desiderati.

Il 14% delle entrate previste sarà destinato a personale laureato e per una quota pari al 22% interesseranno giovani con meno di 30 anni.

Le tre figure professionali più richieste (conduttori di mezzi di trasporto – personale non qualificato nei servizi di pulizia e in altri servizi alle persone - cuochi, camerieri e altre professioni dei servizi turistici) concentreranno il 27% delle entrate complessive previste.

Per una quota pari al 73% delle entrate viene richiesta esperienza professionale specifica o nello stesso settore. Infine, le imprese che prevedono entrate saranno pari al 12% del totale.

 

Per informazioni:

CCIAA Salerno

Ufficio Statistica e Prezzi – Sig.ra Marisa Pareres

Tel. 0893068464, marisa.pareres@sa.camcom.it

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Gli incentivi per il sistema produttivo regionale della cultura - Venerdì 14/9 ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1943C395S392/Gli-incentivi-per-il-sistema-produttivo-regionale-della-cultura---Venerdi-14-9.htm Fri, 07 Sep 2018 00:09:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1943C395S392/Gli-incentivi-per-il-sistema-produttivo-regionale-della-cultura---Venerdi-14-9.htm

Venerdì 14 settembre 2018, alle ore 10.00, presso la Sala Conferenze della Camera di Commercio di Salerno - Via Generale Clark n. 19/21 - si terrà un incontro informativo per promuovere l'Avviso pubblico, finanziato con risorse POR Campania FESR 2014-2020, Asse III, O.S. 3.3.2, per la concessione di incentivi finalizzati al sostegno delle imprese operanti nel "Sistema produttivo della Cultura" e nei "Nuovi prodotti e servizi per il turismo culturale" (ex DD n. 164 del 30 luglio 2018 pubblicato sul Burc speciale del 31 luglio 2018).

L’Avviso interviene sul Sistema della Cultura Regionale attraverso due forme di incentivo per un ammontare complessivo di 10.000.000 euro. La prima è finalizzata allo sviluppo del sistema produttivo attraverso un consolidamento delle realtà esistenti e ad un rinnovamento della base imprenditoriale; la seconda incentiva l’approccio intersettoriale per favorire la fertilizzazione reciproca fra settori tradizionali e ad alta tecnologia, fra industrie manifatturiere e industrie  creative, culturali e turistiche.

Per maggiori dettagli, ci si può rivolgere a impreseculturali@regione.campania.it , e/o consultare il materiale allegato al presente avviso.

La partecipazione al seminario è gratuita, previa registrazione al seguente link:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-incentivi-per-il-sistema-produttivo-cultura-e-per-nuovi-prodotti-e-servizi-salerno-49943918605

 

]]>
Venerdì 14 settembre 2018, alle ore 10.00, presso la Sala Conferenze della Camera di Commercio di Salerno - Via Generale Clark n. 19/21 - si terrà un incontro informativo per promuovere l'Avviso pubblico, finanziato con risorse POR Campania FESR 2014-2020, Asse III, O.S. 3.3.2, per la concessione di incentivi finalizzati al sostegno delle imprese operanti nel "Sistema produttivo della Cultura" e nei "Nuovi prodotti e servizi per il turismo culturale" (ex DD n. 164 del 30 luglio 2018 pubblicato sul Burc speciale del 31 luglio 2018).

L’Avviso interviene sul Sistema della Cultura Regionale attraverso due forme di incentivo per un ammontare complessivo di 10.000.000 euro. La prima è finalizzata allo sviluppo del sistema produttivo attraverso un consolidamento delle realtà esistenti e ad un rinnovamento della base imprenditoriale; la seconda incentiva l’approccio intersettoriale per favorire la fertilizzazione reciproca fra settori tradizionali e ad alta tecnologia, fra industrie manifatturiere e industrie  creative, culturali e turistiche.

Per maggiori dettagli, ci si può rivolgere a impreseculturali@regione.campania.it , e/o consultare il materiale allegato al presente avviso.

La partecipazione al seminario è gratuita, previa registrazione al seguente link:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-incentivi-per-il-sistema-produttivo-cultura-e-per-nuovi-prodotti-e-servizi-salerno-49943918605

 

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )
<![CDATA[ Rimborso imposta di bollo versata in eccesso o non dovuta ]]> http://www.sa.camcom.it/P42A1944C395S392/Rimborso-imposta-di-bollo-versata-in-eccesso-o-non-dovuta.htm Fri, 07 Sep 2018 00:09:00 GMT Rss http://www.sa.camcom.it/P42A1944C395S392/Rimborso-imposta-di-bollo-versata-in-eccesso-o-non-dovuta.htm

Con Risoluzione n. 125/E del 13.10.2017 la Direzione Centrale Normativa dell'Agenzia delle Entrate ha stabilito che la richiesta di rimborso del bollo assolto telematicamente deve essere presentata ai soggetti autorizzati al pagamento dell'imposta di bollo con modalità virtuale ai sensi dell'art. 15 del DPR n. 642 del 1972.


Si comunica pertanto che, con riferimento alle domande/denunce telematiche al R.I./REA, per le quali l'imposta di bollo sia stata corrisposta anche se non dovuta (in quanto adempimento esente), o sia stata corrisposta in eccesso, è possibile presentare istanza di rimborso a questo Ente utilizzando esclusivamente il modulo riportato in allegato.


Per maggiori informazioni si invita a consultare la Risoluzione citata, anch’essa riportata in allegato.

]]>
Con Risoluzione n. 125/E del 13.10.2017 la Direzione Centrale Normativa dell'Agenzia delle Entrate ha stabilito che la richiesta di rimborso del bollo assolto telematicamente deve essere presentata ai soggetti autorizzati al pagamento dell'imposta di bollo con modalità virtuale ai sensi dell'art. 15 del DPR n. 642 del 1972.


Si comunica pertanto che, con riferimento alle domande/denunce telematiche al R.I./REA, per le quali l'imposta di bollo sia stata corrisposta anche se non dovuta (in quanto adempimento esente), o sia stata corrisposta in eccesso, è possibile presentare istanza di rimborso a questo Ente utilizzando esclusivamente il modulo riportato in allegato.


Per maggiori informazioni si invita a consultare la Risoluzione citata, anch’essa riportata in allegato.

]]>
redazione@sa.camcom.it ( Redazione sa.camcom.it )