Composizione negoziata – Soluzioni per la crisi d’impresa

Lunedì 15 Novembre 2021

Composizione negoziata – Soluzioni per la crisi d’impresa

Il Decreto legge n. 118 del 24 agosto 2021, convertito in Legge 21 ottobre 2021, n. 147, nell’ottica di dare pronta attuazione alle misure di supporto alle imprese per consentire loro di contenere e superare gli effetti negativi dell’emergenza economica e finanziaria, ha previsto la procedura di composizione negoziata per la soluzione della crisi.

L’imprenditore commerciale e/o agricolo che si trova in condizioni di squilibrio patrimoniale o economico finanziario che ne rendono probabile la crisi o l’insolvenza, può chiedere al segretario generale della Camera di Commercio, nel cui ambito territoriale si trova la sede legale dell’impresa, la nomina di un esperto indipendente, nei casi in cui risulta ragionevolmente perseguibile il risanamento dell’impresa.

Compito dell’esperto indipendente è supportare e agevolare le trattative con i creditori e altri soggetti interessati.

La composizione negoziata per la soluzione della crisi di impresa è improntata al rispetto del principio di riservatezza.

Le imprese eventualmente interessate ad avvalersi della composizione negoziata dovranno accedere al portale dedicato disponibile al link:

 

composizionenegoziata.camcom.it 

 

Ulteriori informazioni potranno essere richieste ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

Ultima modifica: Lunedì 15 Novembre 2021