contributi

Mercoledì 4 Ottobre 2023

On - Oltre Nuove Imprese a Tasso Zero - Scadenza 31/12/2023

Il bando ON - OLTRE NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO è tra gli incentivi previsti dal PNRR, promosso da Invitalia, che offre un finanziamento a tasso zero, fino a 1,5 milioni di euro, per avviare una nuova impresa innovativa e sostenibile in Italia. Una grande opportunità per imprenditrici e giovani imprenditori per dare vita al proprio progetto.

Questo bando si rivolge ai giovani tra i 18 e i 35 anni e a donne di qualsiasi età che hanno un progetto per realizzare un’impresa innovativa e sostenibile.

Il bando offre la possibilità di coprire il 75% delle spese ammissibili per la realizzazione del progetto imprenditoriale. Il restante 25% deve essere coperto da risorse proprie o da altre fonti di finanziamento. 

Il bando è rivolto a persone fisiche, anche in forma associata, che intendono costituire una nuova impresa entro 60 giorni dalla data di concessione del finanziamento. Le imprese devono avere sede legale e operativa in Italia e svolgere attività in uno dei seguenti settori: industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, fornitura di servizi innovativi alle imprese o alla pubblica amministrazione, turismo, commercio elettronico.

Cosa fare per partecipare

Per partecipare al bando, bisogna presentare la domanda online sul sito di Invitalia, entro il 31 dicembre 2023. La domanda deve contenere il tuo curriculum vitae, la descrizione dell’idea imprenditoriale, il piano economico-finanziario e il piano di sostenibilità ambientale e sociale. La valutazione delle domande avverrà secondo i criteri di innovatività, fattibilità, redditività e impatto territoriale del progetto.

Se la domanda viene ammessa, l’imprenditore/imprenditrice potrà beneficiare di un percorso di accompagnamento gratuito, offerto da Invitalia, che prevede la formazione, il tutoraggio e il mentoring per la realizzazione del suo progetto imprenditoriale. Inoltre, potrà accedere a una rete di partner qualificati che offriranno servizi e opportunità per lo sviluppo della nuova impresa.

Link al Bando:

Presenta la domanda - Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa (invitalia.it)

Ultima modifica: Mercoledì 4 Ottobre 2023
Mercoledì 13 Settembre 2023

Bando IRISS 2023: finanziamenti PNRR per le imprese

Il Bando IRISS finanzia progetti di Innovazione, Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale delle imprese attive in Italia nell’ambito del PNRR – Next GenerationEU 

Con questo Bando Progetti IRIS 2023 che resterà aperto fino al 15 dicembre, SMACT – uno dei Competence center finanziati dal PNRR, le imprese italiane hanno a disposizione 5 milioni di euro per cofinanziare progetti di innovazione, ricerca e sviluppo, attivando il technology transfer della durata di 12-18 mesi da parte dei partner della Ricerca e Tech Provider SMACT.


AMBITI DI INTERVENTO:


1. IoT e IIoT;
2. Data management & security;
3. AI;
4. Tecnologie per la sostenibilità;
5. Automazione avanzata;
6. Gemello Digitale;
7. Tecnologie per l’agroalimentare;
8. Città, edifici e costruzione intelligente.

Ciascun progetto, inoltre, può ottenere fino a 200mila euro per una singola impresa e fino a 400mila euro se si tratta di proposte presentate da aggregazioni di imprese, in modo da coprire fino al 70% dei costi di personale, consulenze, attrezzature.

Le candidature delle imprese possono essere presentate entro il 15 dicembre 2023 utilizzando la piattaforma dedicata.

Opportunità di finanziamento dell’innovazione

Link al bando IRISS 2023

Ultima modifica: Mercoledì 13 Settembre 2023
Mercoledì 31 Maggio 2023

Incentivi del PNRR per chi fa impresa nei piccoli Comuni

Contributi a fondo perduto fino a 75.000 euro per i progetti orientati all'ambiente e alla valorizzazione socio-culturale. Disponibili 188 milioni di euro.

Si potranno richiedere dall’8 giugno 2023 i contributi previsti dal bando “Imprese Borghi”, promosso dal Ministero della Cultura e gestito da Invitalia. La dotazione finanziaria disponibile è pari a 188 milioni di euro, previsti dal PNRR, Missione 1 “Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura”.

Si tratta di un incentivo volto a favorire il recupero del tessuto economico-produttivo di 294 borghi italiani, attraverso il finanziamento di progetti imprenditoriali, presentati da PMI che puntino principalmente a due finalità: la rigenerazione culturale e sociale dei piccoli Comuni e la sostenibilità ambientale.

Sono finanziabili le iniziative imprenditoriali coerenti con le citate finalità, per un valore massimo di 150.000 euro, che siano eco-compatibili (basso impatto ambientale, efficienza energetica, riciclo di prodotti, ecc.) e che possano aumentare l’attrattività dei piccoli Borghi offrendo servizi e prodotti sia per la popolazione locale che per i visitatori.

Le agevolazioni consistono in un contributo a fondo perduto, per un importo massimo pari a 75.000 euro, nella misura massima del 90% dei programmi di spesa ammissibili, elevabile al 100% per imprese da costituirsi o con una prevalente titolarità di giovani e/o donne.

Le domande potranno essere presentate fino all’11 settembre 2023 sul sito di Invitalia.

Per maggiori informazioni questo è il link: https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/rafforziamo-le-imprese/imprese-borghi

Ultima modifica: Mercoledì 31 Maggio 2023
Venerdì 5 Maggio 2023

Al via l’11 maggio l’incentivo “Transizione ecologica organismi culturali e creativi”

Al via l'11 maggio 2023 i nuovi contributi dell'incentivo TOCC (Transizione ecologica organismi culturali e creativi), promosso dal Ministero della Cultura e gestito da Invitalia.

Sono disponibili 20 milioni di euro previsti dal PNRR, Missione 1 “Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura”.

Le agevolazioni consistono in un contributo a fondo perduto per progetti di innovazione ed eco-compatibili (basso impatto ambientale, efficienza energetica, riciclo di prodotti, ecc.), che possano coniugare design e sostenibilità, orientando il pubblico verso comportamenti più responsabili nei confronti della natura.

La misura si rivolge a micro e piccole imprese culturali e creative, enti del terzo settore e organizzazioni profit e no profit attive nel settore culturale.

Gli ambiti di attività sono:

  • musica
  • audiovisivo e radio (inclusi film/cinema, televisione, videogiochi, software e multimedia)
  • moda
  • architettura e design
  • arti visive (inclusa fotografia)
  • spettacolo dal vivo e festival
  • patrimonio culturale materiale e immateriale (inclusi archivi, biblioteche e musei)
  • artigianato artistico
  • editoria, libri e letteratura
  • area interdisciplinare (relativo ai soggetti che operano in più di un ambito di intervento tra quelli elencati)

Per ulteriori informazioni https://www.invitalia.it/chi-siamo/area-media/notizie-e-comunicati-stampa/avviso-tocc-ecologica

Ultima modifica: Venerdì 5 Maggio 2023
Martedì 2 Maggio 2023

Regione Campania: incentivi alle aziende del settore turismo

La Regione Campania, con il Decreto Dirigenziale n. 263 del 14.4.2023, ha approvato l’Avviso Pubblico per l’erogazione di incentivi alle aziende del settore turismo. La dotazione finanziaria complessiva di € 16 milioni.

L’avviso è rivolto alle imprese private del Settore Turistico costituite in forma di ditta individuale, micro, piccola, media e grande impresa che assumono lavoratori in qualità di dipendenti o attivano tirocini presso un’unità operativa ubicata nella Regione Campania. La misura ha carattere retroattivo e ricomprende le assunzioni effettuate a decorrere dal 1° aprile 2023.

Gli incentivi previsti sono tesi ad incrementare l’occupabilità dei lavoratori mediante l’attivazione di contratti di lavoro, valorizzando il lavoro più stabile e al fine di sostenere il processo di destagionalizzazione.

Bonus assunzionali sono così modulati:

  • per assunzioni a tempo indeterminato: contributo una tantum pari a € 7.000;
  • per assunzioni a tempo determinato ≥ 6 mesi: contributo una tantum pari a € 2.500;
  • per trasformazioni a tempo indeterminato di contratti a termine: contributo una tantum pari a € 4.500;

Per gli incentivi per i tirocini si prevede:

  • contributo una tantum pari a € 2.500 per tirocini extracurriculari ≥ 4 mesi attivati a favore di personale con età ≤ 25 anni.

I soggetti richiedenti potranno presentare istanza, a partire dalle ore 12:00 del giorno 2 maggio 2023, mediante la piattaforma https://servizi-digitali.regione.campania.it/ 

 

In allegato:

  • Decreto Dirigenziale n. 263 del 14.4.2023
  • Avviso pubblico

Per maggiori informazioni in merito è possibile contattare lo sportello Spazio Lavoro, attivato in collaborazione con Regione Campania.
Gli uffici di Spazio Lavoro si trovano presso la sede operativa della Camera di Commercio di Salerno, sono aperti nelle giornate di martedì e giovedì, dalle 09 alle 12, ed è possibile contattarli al numero 089-3068230/1 oppure all’indirizzo email spaziolavoro.salerno@regione.campania.it 
Spazio Lavoro è uno sportello specialistico che eroga servizi rivolti alle imprese, finalizzato a fornire consulenza -su programmi di politica attiva, incentivi occupazionali, contratti di lavoro- ed erogare servizi di ricerca e selezione del personale.

Ultima modifica: Martedì 2 Maggio 2023
Venerdì 28 Aprile 2023

Regolamento contributi partecipazione fiere in Italia e all’estero - In vigore dal 2024

La Giunta della Camera di Commercio di Salerno ha approvato il nuovo "Regolamento per l'ammissione ai contributi per la partecipazione alle manifestazioni fieristiche in Italia e all’estero" (delibera n. 17 del 28 marzo 2023).

A partire dall’annualità 2024 le PMI ammesse al beneficio godranno di un contributo di importo massimo pari a € 5.000,00 (art. 3, comma I, del Regolamento).

Restano confermate tutte le disposizioni per l’accesso ai benefici di cui trattasi, nonché il termine di scadenza fissato al 15 dicembre di ciascun anno.

Per saperne di più scarica il regolamento e gli allegati (clicca qui)

 

Ultima modifica: Martedì 2 Maggio 2023
Giovedì 13 Aprile 2023

Cultura Crea 2.0 - La cultura diventa impresa

Ambiti di intervento

  • Startup - per la nascita di nuove imprese di micro, piccola e media dimensione della filiera culturale e creativa
  • Imprese consolidate - per la crescita e l'integrazione delle micro, piccole e medie imprese della filiera culturale, creativa, dello spettacolo e delle filiere dei prodotti tradizionali e tipici
  • Imprese sociali - per sostenere i soggetti del terzo settore nelle attività collegate alla gestione di beni, servizi e attività culturali, favorendo forme di integrazione

Presentazione delle domande

Le domande possono essere presentate esclusivamente online.

L'incentivo è gestito da Invitalia, che valuta i business plan, eroga i finanziamenti e monitora la realizzazione dei progetti d’impresa

Per ulteriori informazioni consultare il link  Cos'è Cultura Crea - Invitalia

Ultima modifica: Giovedì 13 Aprile 2023
Giovedì 13 Aprile 2023

Incentivi per imprese innovative ad alto contenuto tecnologico attraverso lo strumento agevolativo Smart&Start Italia

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono beneficiare delle agevolazioni del bando:
1 – Le start-up innovative, costituite da non più di 60 mesi e con sede legale e operativa ubicata sul territorio nazionale.
2 – Team di persone fisiche che intendono costituire una start-up innovativa entro 60 giorni dalla data di concessione dell’agevolazione, anche se residenti all’estero o di nazionalità straniera.

 

INIZIATIVE AGEVOLABILI

Sono agevolabili iniziative di imprese di produzione di beni ed erogazione di servizi che:
si caratterizzino per il forte contenuto tecnologico e innovativo;
e/o si qualifichino come prodotti, servizi o soluzioni nel campo dell’economia digitale;
e/o si basino sulla valorizzazione dei risultati della ricerca pubblica e privata (spin off da ricerca).

AGEVOLAZIONE

Le agevolazioni consistono in un finanziamento a tasso zero, senza alcuna garanzia, di valore pari al 80% delle spese ammissibili fino a un massimo di 1.050.000 euro. Il valore del finanziamento può arrivare al 90% delle spese ammissibili, se la start-up ha una compagine interamente costituita da giovani e/o donne o se tra i soci è presente un dottore di ricerca che rientra dall’estero.

 

 Per ulteriori informazioni consultare il link: Sostegno alle Start Up Innovative 2023 - Unione Consulenti

Ultima modifica: Giovedì 13 Aprile 2023
Venerdì 10 Febbraio 2023

Contributi partecipazione fiere: approvata la graduatoria 2023

Con determinazione dirigenziale n.89/2023, è stata approvata la graduatoria per i contributi fiere in Italia e all'estero per l'anno 2023 (file allegato).

Nel caso in cui un’impresa intenda modificare la manifestazione fieristica per la quale è stata ammessa, la stessa è obbligata all’osservanza dell’art. V, comma 5, del Regolamento n. 75/2019.

Clicca qui per scaricare il regolamento

Ultima modifica: Martedì 14 Febbraio 2023
Giovedì 6 Ottobre 2022

Webinar - Incentivi per la transizione digitale e per l'internazionalizzazione: quali opportunità per le PMI - 11/10 ore 15.30

Incentivi per la transizione digitale e per l'internazionalizzazione: quali opportunità per le PMI - Martedì 11 ottobre 2022 - 15.30 - 17.00 

Promos Italia, in collaborazione con DINTEC e Unioncamere, organizza un ciclo di incontri di approfondimento sulle Misure del nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0, evoluzione del precedente programma Impresa 4.0., e su interventi volti a favorire l’export attraverso una maggiore competitività, digitalizzazione, preparazione e conoscenza degli strumenti finanziari.

Il piano supporterà le PMI italiane nel potenziare la ricerca di base e applicata, favorire il trasferimento tecnologico, promuovere la trasformazione digitale dei processi produttivi, l’investimento in beni materiali e immateriali e la formazione 4.0.

Con lo scopo di diffondere la conoscenza e l’utilizzo dei programmi di agevolazione, volti a favorire i processi di internazionalizzazione e di digitalizzazione delle PMI italiane, il ciclo webinar, oltre a illustrare le misure, i vantaggi e le opportunità per le imprese e le modalità di richiesta, tratterà di volta in volta specifici focus.

La sessione conclusiva dedicata alle domande dei partecipanti renderà l’intervento pragmatico e interattivo con i relatori.

Partecipa gratuitamente  bit.ly/3RoKHyz

Ultima modifica: Giovedì 6 Ottobre 2022