Elenco dei Raccomandatari Marittimi

Riferimenti normativi: L. 4/4/77 n. 135; DPR 18/12/01 n. 483; art. 85 D. Lgs. 26/3/10, n.59
Il raccomandatario marittimo è colui che svolge attività di raccomandazione di navi, quali assistenza al comandante nei confronti delle autorità locali o dei terzi, ricezione o consegna delle merci, operazioni di imbarco e sbarco dei passeggeri, acquisizione di noli, conclusione di contratti di trasporto per merci e passeggeri con rilascio dei relativi documenti, nonché qualsiasi altra analoga attività per la tutela degli interessi a lui affidati.
Per ottenere l’iscrizione nell’Elenco dei Raccomandatari marittimi della provincia di Salerno gli interessati devono:

  • essere in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore;
  • aver svolto almeno due anni di tirocinio professionale presso un’impresa esercente l’attività di raccomandazione marittima;
  • aver superato un esame orale dinanzi alla competente Commissione per la tenuta dell’elenco dei Raccomandatari marittimi;
  • prestare una cauzione bancaria o assicurativa di € 7.747,00 in favore della Camera di Commercio di Salerno.


Salvo che sia intervenuta la riabilitazione, è indispensabile:

  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione, divenute definitive, a norma delle leggi 27 Dicembre 1956, n. 1423; 10 Febbraio 1962, n. 57; 31 Maggio 1965, n. 575; 13 Settembre 1982, n. 646;
  • non aver subito condanne per delitti contro la pubblica amministrazione, l'amministrazione della giustizia, la fede pubblica, l'economia pubblica, l'industria ed il commercio, il patrimonio; per contrabbando oppure per ogni altro delitto non colposo per il quale la legge commini la pena della reclusione non inferiore nel minimo a due anni o nel massimo a cinque anni, ovvero per reati in materia valutaria per i quali la legge commini la pena della reclusione.


ESAME

La prova di esame è orale e verte sui seguenti argomenti:

  • Norme che regolano la raccomandazione marittima dettate dal codice della Navigazione, dal regolamento Marittimo, dal Codice civile e dalla L. 04.04.1977, n. 135;
  • Norme teorico-pratiche relative ai contratti di utilizzazione della nave, ai contratti di trasporto ed ai documenti del trasporto marittimo;
  • Conoscenza relativa all’esercizio della nave, assistenza equipaggio nonché del costo delle imprese di navigazione;
  • Conoscenza delle principali disposizioni del Codice della Navigazione in materia di amministrazione della navigazione marittima, di regime amministrativo delle navi, di impresa di navigazione, di privilegi e di ipoteche;
  • Conoscenza degli usi marittimi locali e nazionali nonché delle principali consuetudini internazionali relative ai trasporti marittimi;
  • Conoscenza delle carte, dei certificati e dei libri di bordo;
  • Nozioni sulle assicurazioni marittime, corpi e merci;
  • Nozioni sulle avarie marittime e sui loro regolamenti;
  • Nozioni sulla gestione e amministrazione dei porti;
  • Conoscenza delle operazioni e dei servizi portuali nonché delle funzioni che svolgono i vari ausiliari del traffico marittimo portuale;
  • Conoscenza delle norme valutarie e fiscali relative alla navigazione e ai trasporti marittimi;
  • Conoscenza delle disposizioni doganali relative alle navi e ai carichi trasportati;
  • Conoscenza pratica della lingua inglese ed in particolare dei termini tecnici relativi ai vari istituti.


La prova orale  si intende superata con una votazione non inferiore a sette decimi.

Contatti

Albi, Ruoli, Certificazioni per l'Estero

Unità organizzativa
Albi, Ruoli, Certificazioni per l'Estero
Responsabile
Angiolina Liguori
Indirizzo
Via Generale Clark 19/21
CAP
84131
Telefono
0893068453 – 478 – 220
Fax
0893115005
Email
angiolina.liguori@sa.camcom.it
PEC
cciaa.salerno@sa.legalmail.camcom.it
Ultima modifica: Venerdì 19 Giugno 2020